​Raffica di furti. Rubate selle da equitazione per 20mila euro

PER APPROFONDIRE: cavalli, furti, selle
​Raffica di furti. Rubate selle da equitazione per 20mila euro

di David Zanirato

UDINE - Nuova raffica di furti in Friuli nelle nottate del fine settimana. I soliti ignoti hanno portato via di tutto, dalle selle dei cavalli, ad attrezzature agricole, fino ad arrivare a contanti, stecche di sigarette e francobolli. La prima segnalazione è arrivata dalla località Aonedis, al maneggio con ristorante americano La104, dove ignoti tra venerdì e sabato hanno fatto sparire sedici selle per un valore complessivo di 20mila euro. Si tratta di selle di tipo americano, caratterizzate dal colore arcione e dal pomello, usate per la monta tipica dei cowboy del West.

La notizia è stata diffusa dal proprietario della struttura, Amos Cozzo, su Facebook, invitando appassionati e addetti ai lavori a segnalare vendita sospetta di materiale di questo genere. Indagano i carabinieri della stazione locale di San Daniele del Friuli. Ad Adegliacco di Tavagnacco invece sono stati sottratte alcune attrezzature informatiche all'agriturismo Toniutti in via Ribis, la struttura da quanto si è appreso è stata messa a soqquadro dai malviventi che poi si sono dileguati tra le strade della zona. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Udine a seguito della segnalazione di un vigilantes privato, sul posto per il monitoraggio abituale. E sempre le guardie giurate del Corpo vigili notturni hanno lanciato l'allarme ai militari dell'Arma per una effrazione in un'azienda agricola di via Bariglaria, a Godia di Udine.

I malviventi, secondo una prima ricostruzione, hanno sfondato due porte metalliche che conducono agli uffici. Una volta dentro hanno rovistato dappertutto e, alla fine, sono scappati portandosi via un macchinario utilizzato per misurare i campi. A Cervignano del Friuli presa di mira la pizzeria al taglio di Via Marcuzzi. Da quanto emerso gli autori si sono impossessati di oltre 2 mila euro custoditi nelle casse del locale e parrebbe che per non farsi riprendere dalle telecamere della videosorveglianza della zona i i ladri hanno lavorato preventivamente per smontato il sistema di controllo della zona. In questo caso indagano i carabinieri della locale stazione. Nei giorni scorsi pure in Carnia i malviventi hanno colpito locali pubblici: la cartoleria-tabaccheria di via Edelweiss, a Ravascletto. Sono riusciti a fare irruzione nel locale sfondando una parete in cartongesso per poi arraffare diverse stecche di sigarette, francobolli, alcune bottiglie di alcolici e bibite. Ad accorgersi del furto è stata la proprietaria della tabaccheria, che ha scoperto il raid ladresco al momento dell'apertura mattutina della rivendita. Indagano i carabinieri di Comeglians.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 25 Settembre 2018, 15:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
​Raffica di furti. Rubate selle da equitazione per 20mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti