Lunedì 13 Agosto 2018, 11:18

Il presidente del Fvg: «Welfare e case Ater, prima i residenti e freno agli stranieri»

PER APPROFONDIRE: ater, fvg, massimiliano fedriga, welfare
Massimiliano Fedriga

di Maurizio Bait

«Ora portiamo da due a cinque gli anni minimi di residenza in Friuli Venezia Giulia per accedere a tutte le misure di welfare, dai bonus affitti all'edilizia agevolata agli alloggi delle Ater, ma sulle abitazioni popolari mettiamo in campo un'autentica rivoluzione a favore dei nostri concittadini». Parola di Massimiliano Fedriga, il giovane presidente leghista del Friuli Venezia Giulia, già capogruppo alla Camera, che gli elettori hanno votato a furor di popolo il 29 aprile scorso. Con il Gazzettino traccia un primo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il presidente del Fvg: «Welfare e case Ater, prima i residenti e freno agli stranieri»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti