Attenzione a chi offre massaggi in spiaggia: denunciate sei cinesi

Un massaggio abusivo in spiaggia a Lignano

di Paola Treppo

LIGNANO (Udine) - Le forze dell’ordine hanno controllato 60 persone sull'arenile di Lignano tra quelle che facevano commercio ambulante di varie merci e tra quelle che offrivano servizi di massaggio sulle spiagge. Sono stati sequestrati 10 flaconi di olii per massaggi, 74 tra libri e fascicoli, e vari accessori di abbigliamento.

Cittadine cinesi nei guai
Sei cittadine cinesi, sorprese a proporre massaggi sulla spiaggia, sono state denunciate per esercizio abusivo della professione, per la quale è richiesta una abilitazione idonea; una di esse è stata accompagnata negli uffici della Questura ed espulsa perché era senza di permesso di soggiorno.

L'attività di contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale è stata messa in atto lo scorso 2 agosto, organizzata dalla Questura di Udine, in collaborazione i carabinieri, la Guardia di finanza, la Capitaneria di porto e dalla polizia locale.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 7 Agosto 2018, 10:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Attenzione a chi offre massaggi in spiaggia: denunciate sei cinesi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER