Esce dal sentiero e cade lungo un ripido pendio: escursionista ferito

Esce dal sentiero e cade lungo un ripido pendio: escursionista ferito

di Paola Treppo

TARVISIO e CORDOVADO - Due interventi del soccorso alpino per la stazione di Cave del Predil di Tarvisio questo pomeriggio, sabato 14 luglio, tra le Alpi Giulie. Il primo sul versante meridionale della catena del Montasio, a Chiusaforte (Udine). Un austriaco di Klagenfurt, D.K., di 45 anni, è caduto scendendo dal sentiero Leva lungo ripidi pendii prativi per aver percorso un tratto fuori dalla traccia. L'uomo si è lussato una spalla.

A chiamare i soccorsi è stato un uomo che l'ha visto cadere e che ha segnalato il punto, vicino alla scala Pipan, contattando direttamente la stazione Cnsas. Per questo motivo le prime rotazioni dell'elicottero, allertato dal capostazione, hanno avuto luogo senza individuare il ferito. Successivamente, grazie ai binocoli dei soccorritori giunti subito ai Piani del Montasio, l'infortunato è stato individuato con precisione tra il sentiero Leva e la scala Pipan. È stato soccorso quindi dalla equipe sanitaria dell'elicottero e verricellato dal tecnico di elisoccorso per essere poi calato sui Piani del Montasio; qui lo attendeva il compagno di gita ignaro dell'accaduto.

Malore per una pordenonese 
Il secondo intervento, che si è concluso intorno alle 18, sul Monte Lussari, a Tarvisio, a metà del tracciato della pista Di Prampero. Qui una donna di 51 anni A.C., di Cordovado (Pordenone) ha avuto un malore. L'hanno raggiunta due jeep, una del soccorso alpino, l'altra dei vigili del fuoco. È stata visitata dal medico dell'ambulanza trasportato sul posto con la jeep del soccorso alpino e poi affidata alla cure della equipe sanitaria dell'autolettiga per tutti i controlli. Sedici i tecnici mobilitati nei due interventi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Luglio 2018, 20:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Esce dal sentiero e cade lungo un ripido pendio: escursionista ferito
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-15 06:23:00
Troppo sole e' pericoloso come troppo freddo, in montagna .Coprirsi il capo, reidratarsi e se si hanno problemi alla pressione, prima acclimatarsi , farsi la gamba inpaese consalite e discese e compensare farmacologicamente e con dieta.