Apre il suo bar e prepara il caffè: titolare cade e muore sul colpo

Apre il suo bar e prepara il caffè:  titolare cade e muore sul colpo

di Paola Treppo

SAN GIORGIO DI NOGARO (Udine) - Apre il suo bar e prepara il caffè: titolare cade e muore sul colpo per un malore fatale. È successo questa mattina di domenica 16 dicembre a San Giorgio di Nogaro, poco prima delle 8, in via Nazario Sauro, nel cuore di questa cittadina industriale, a due passi dal palazzo del Municipio. Il bar si chiama Bar Stadio perché sorge accanto al campo sportivo del capoluogo.

A morire stroncato da un infarto è stato uno storico esercente del posto, Elio Bombarder, 70 anni, del posto. In quel momento con lui c'era il figlio ed insieme stavano per aprire il pubblico esercizio.

Il titolare si è preparato un caffè e poco dopo si è accasciato a terra perdendo i sensi. Inutile, purtroppo, la chiamata al 118: il personale medico non ha potuto che constatare il decesso dell'esercente, un uomo molto noto e apprezzato in tutta San Giorgio per la sua passione per il lavoro. Sul posto anche i carabinieri. La salma è stata affidata ai familiari in lutto. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 17 Dicembre 2017, 16:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Apre il suo bar e prepara il caffè: titolare cade e muore sul colpo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-17 18:54:24
Ce ne faremo una ragione.