Lunedì 11 Febbraio 2019, 12:22

Appalti, via al piano Fedriga: patto d'onore anti-corruzione con le imprese

Appalti, via al piano Fedriga: patto d'onore anti-corruzione con le imprese

di Maurizio Bait

TRIESTE - Passare dalle parole scritte nelle norme ai fatti concreti con un patto d'integrità per assicurare la piena correttezza degli appalti pubblici in Friuli Venezia Giulia. Lo prevede una delle misure adottate dalla Regione con il Piano triennale anti-corruzione e per la trasparenza approvato dalla Giunta su proposta del presidente Massimiliano Fedriga. Nel corposo documento, elaborato dalla Direzione generale della Regione a cura del dirigente responsabile dell'anti-corruzione, Mauro Vigini, si spiega a chiare lettere che il Patto di Integrità è un impegno sottoscritto tra l'Amministrazione appaltante e l'impresa che intende partecipare a una gara per l'affidamento di lavori, servizi e forniture. Tale accordo stabilisce veri e propri obblighi di lealtà, trasparenza e correttezza che le parti dovranno osservare in tutte le fasi dell'appalto, dalla partecipazione all'esecuzione contrattuale.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Appalti, via al piano Fedriga: patto d'onore anti-corruzione con le imprese
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti