Tradito da una manovra sospetta: arrestato passeur 31enne, espulsi due kosovari

Tradito da una manovra sospetta: arrestato passeur 31enne, espulsi due kosovari

di E.B.

TRIESTE - È stato tradito da una manovra sospetta il 31enne automobilista croato finito in manette ieri notte a Fernetti, mentre accompagnava in Italia due migranti kosovari irregolari.

D.S., queste le iniziali del croato, dovrà ora rispondere del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. L’uomo è stato arrestato dagli agenti del Settore Polizia di Frontiera di Trieste durante le consuete attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera, in particolare proprio all’immigrazione illegale. Attualmente si trova nel carcere del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. I due cittadini kosovari sono stati denunciati per violazione della normativa sull’immigrazione, prima di essere riammessi in Slovenia come previsto dagli accordi bilaterali.

Alle attività della Polizia di Frontiera ha partecipato anche il personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria di Trieste, che ormai da tre anni collabora con la Polizia di Frontiera nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 21 Febbraio 2019, 15:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tradito da una manovra sospetta: arrestato passeur 31enne, espulsi due kosovari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-02-22 01:16:17
Se fossero arrivati con un cannotto semiaffondato, bastava dichiarassero di essere nati il 1 gennaio...