Sgarbi contro il Comune: «Pentito di aver portato la mostra in città»

PER APPROFONDIRE: comune, mostra, sgarbi, stanzesegrete, trieste
Sgarbi contro il Comune: «Pentito di aver portato la mostra in città»

di E.B.

TRIESTE - «Mi pento di aver portato la mostra con le opere della mia collezione privata a Trieste". Lo dice in un videomessaggio su Facebook Vittorio Sgarbi, deluso dalla promozione dell'esposizione "Le stanze di Vittorio Sgarbi", che si concluderà nei prossimi giorni. «Non farò mai più nulla per Trieste - aggiunge Sgarbi - sono costretto a fare pubblicità io a qualcosa che era compito dell'amministrazione della città promuovere: mi sono sbagliato, non dovevo fidarmi». Il critico accusa il Comune di non aver fatto abbastanza per attrarre visitatori. Un attacco verso l'amministrazione guidata da Roberto Dipiazza che Sgarbi aveva sostenuto durante la campagna elettorale del 2016. «Il Comune - sostiene Sgarbi - porta capolavori di arte italiana e non lo comunica a nessuno. Possibile che Trieste sia un luogo così disperato in cui le cose di buon senso non si fanno? Città bellissima, città struggente, amministrata da gente che non ha sentimento, non ha passione, non ha cuore».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 9 Agosto 2017, 17:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sgarbi contro il Comune: «Pentito di aver portato la mostra in città»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2017-08-11 19:06:06
una mostra fallimentare e voleva pure guadagnarci?
2017-08-11 12:11:07
Idea gratis:Biglietto maggiorato ma..con stuzzichini, assaggini , bibita rinfrescante..dopo la visita.
2017-08-10 07:52:19
Leggendo le Cronache triestine, ci sono anche parecchie iniziative in cantiere..forse anche troppe.Pure temporali tra i politici la cui mente e' portata altrove..Con arrivo del fresco e l'inizio del nuovo anno accademico universitario..arriveranno tormne di giovani..speriamo interessati a tutto...compreso il Salone degli Incanti...e Sgarbi dovrebbe farseli adepti abbandonando un po' il jet set degli altolocati.Col gergo scanzonato giovanile e' gia' a buon punto, se vuole sa affascinare con le sue conferenze .
2017-08-09 23:00:06
Sgarbi per i triestini e' persona sgradevole. Punto e fine.
2017-08-09 19:30:24
Non e' che Trieste sia una metropoli che ci possono essere comunque migliaia di visitatori. E in pieno agosto tutti a far la fila a vedere le opera d'arte di casa Sgarbi ? Ma c'era almeno l'aria condizionata ?