Raffiche di Bora a 100 km/h: albero cade sul tetto delle scuderie di Miramare

Raffiche a 100 km/h: albero cade
sul tetto delle scuderie di Miramare

di E.B.

TRIESTE - Le violenti raffiche di Bora - che anche oggi hanno soffiato a 100 chilometri orari - sono riuscite ad abbattere un ramo del peso di 4 tonnellate spezzandolo: il ramo è andato a schiantarsi sul tetto delle scuderie del Parco di Miramare. Questa è stata l'operazione più impegnativa per i Vigili del Fuoco, intervenuti con un'autogru e l'autoscala nel pomeriggio, per la messa in sicurezza dell'area.  L'entità dei danni non è ancora quantificabile. L'accesso principale al parco e al castello è stato chiuso al pubblico così come la mostra Liberty che era ospitata all'interno delle ex Scuderie. Fino alle 16 di oggi gli interventi di soccorso portati a termine sono stati 27, una quindicina le richieste in coda ma continua ancora ad arrivare alla sala operativa qualche segnalazione di danni causati dalla Bora.
 
 


Prosegue anche la chiusura dei giardini pubblici (tranne Villa Sartorio) per garantire la sicurezza delle persone.





 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 14 Novembre 2017, 19:34






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Raffiche di Bora a 100 km/h: albero cade sul tetto delle scuderie di Miramare
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti