Poliziotta fuori servizio lo soccorre ma viene presa a calci e pugni

Poliziotta fuori servizio lo soccorre  ma viene presa a calci e pugni

di E.B.

TRIESTE - Ha aggredito e picchiato una poliziotta libera dal servizio che l'aveva soccorso vedendolo steso a terra. Questa notte la Polizia di Stato ha arrestato per minacce, resistenza e lesioni personali un 60enne, Andy Anglani, nato in Australia. La donna ha allertato i sanitari del 118, ma l’uomo si è messo ad aggredirla verbalmente utilizzando termini pesanti. A quel punto la poliziotta si è identificata con il suo ruolo continuando ad essere insultata: il 60enne si è alzato di scatto e si è messo a colpirla con calci e pugni in varie parti del corpo. La donna ha ripetuto di essere una poliziotta per ricondurlo alla ragione, ma l’uomo non ha continuato a reagire in maniera aggressiva, colpendola con estrema violenza. A nulla è valsa la reazione della donna, alla quale l'australiano è riuscito anche a sottrarre il cellulare lanciandolo a distanza per evitare che chiamasse i soccorsi. Rialzatasi, ha cercato una via di fuga e un taxi in transito in via Udine l’ha soccorsa. A bordo lei e gli occupanti hanno allertato le forze dell’ordine e poco dopo sono arrivati due equipaggi della Squadra Volante che hanno fermato e identificato l’uomo, mentre la poliziotta è stata soccorsa dai sanitari del 118 che l’hanno successivamente accompagnata presso l’ospedale di Cattinara. Trenta giorni la prognosi. Il 60enne è ora agli arresti domiciliari presso un amico che lo stava già ospitando. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Settembre 2017, 16:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Poliziotta fuori servizio lo soccorre ma viene presa a calci e pugni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2017-09-08 09:41:30
Certo che se la poliziotta avesse "osato" rispondere e quel tizio si sarebbe fatto un graffio... apriti cielo!! manifestazioni, bandiere e tanti contro la "polizia violenta contro i cittadini inermi". E magari avrebbe anche dovuto pagare i danni! Adesso invece chi pagherà per questa poverina che è finita all'ospedale e per chissà quanto tempo non potrà più riprendere servizio?
2017-09-08 09:25:00
anche gli aborigeni infestano l'Italia... non ci facciamo mancare proprio nulla!...
2017-09-08 08:22:23
nell'articolo non dicono "Australiano" ma solo "nato in Australia" dal cognome sembra italiano, forse i ne lo ga' rispedito in drio come "undesirable"
2017-09-07 21:39:22
ma... si è identificata verbalmente o ha esibito il tesserino? curiosa sta faccenda, me ne è capitata una simile a maggio, con due australiani fatti e strafatti che manco si ricordavano nemmeno il nome dell'hotel in cui pernottavano.
2017-09-07 20:27:26
.... buoni samaritani.. non è più tempo.