"Pochi lettori": via Manifesto e Avvenire dalla biblioteca, Serracchiani all'attacco

"Pochi lettori": via Manifesto e Avvenire dalla biblioteca, Serracchiani all'attacco

di E.B.

TRIESTE - 'Il Manifesto' e 'Avvenire' non sono più consultabili in biblioteca a Monfalcone (Gorizia): a stabilirlo è stato il sindaco, Annamaria Cisint (Lega), che alcuni mesi fa ha tagliato gli abbonamenti alle due testate. »Non è censura ma razionalizzazione delle spese», dice il sindaco interpellato dall'Ansa. Per sopperire a tale mancanza, un gruppo di persone con una colletta aveva acquistato e donato al Comune i due abbonamenti. Ma le testate non sono state reintrodotte per la consultazione.

Una decisione che ha sollevato diverse polemiche, con le deputate dem Debora Serracchiani e Tatiana Rojc che definiscono la decisione "deplorevole e arbitraria" e si rivolgono con un'interrogazione al premier Giuseppe Conte. Per l'Associazione della Stampa e l'Odg del Fvg è "violazione della Costituzione". «La decisione di non rinnovare l'acquisto delle testate - replica il sindaco - era giunta dopo una verifica tra i lettori.  L'onere non era commisurato all'utenza che si interessava a quelle pubblicazioni».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 2 Ottobre 2018, 18:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
"Pochi lettori": via Manifesto e Avvenire dalla biblioteca, Serracchiani all'attacco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-10-05 08:32:14
E quella che manifestava contro le piattaforme petrolifere in adriatico, e che poi per "magia" è diventata favorevole!
2018-10-03 09:35:30
Testate di partito non dovrebbero nemmeno esistere.
2018-10-02 19:59:43
La Serracchiani? Chi è?.....
2018-10-03 09:53:18
Una signora che è stata la miglior presidente di regione che ha avuto il FVG che che ne si dica. Merito suo se la terza corsia in A4 viene fatta. Ma voi avete la memoria corta e le fette di pomodoro sugli occhi e vedete solo quello che vi fa comodo mentre l'attuale presidente sa solo fare queste cose e oltre a questo non sa fare altro che bla bla bla...fatti pochi fino adesso...vedremo poi.