Pescava con il fucile vicino ai
bagnanti: mille euro di multa

PER APPROFONDIRE: capitaneria, fucile, multa, pesca, sub, trieste
Pescava con il fucile vicino  ai bagnanti: mille euro di multa

di E.B.

TRIESTE - Pizzicato a pescare con il fucile subacqueo vicino ai bagnanti.  Si tratta di un cittadino tedesco che nel  pomeriggio di ieri  - 5 agosto -  è stato fermato poichè praticava la pesca subascquea con il fucile entro la fascia riservata alla balneazione presso il “Bagno Militare” di Miramare. La segnalazione alla Guardia Costiera è pervenuta via telefono da un bagnante, che aveva avvistato l’uomo intento all’attività di pesca con un fucile subacqueo nelle vicinanze dei bagnanti, a quell’ora molto numerosi. Pronto l’intervento del personale impiegato nell’attività di “Mare Sicuro” della Capitaneria di Porto che dopo poco tempo ha individuato l’uomo il quale, dopo qualche resistenza, è stato accompagnato a terra per l’identificazione. Allo stesso è stato sequestrato il fucile subacqueo ed elevata una sanzione amministrativa di mille euro, per violazione delle disposizioni in materia di sicurezza della balneazione. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 6 Agosto 2018, 13:39






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pescava con il fucile vicino ai
bagnanti: mille euro di multa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER