Uccise la moglie in casa, condannato a 16 anni e a risarcire 450mila euro

Uccise la moglie in casa, condannato a 16 anni e a risarcire 450mila euro
TRIESTE - Condannato a 16 anni e sei mesi (rito abbreviato): questa la sentenza del giudice nei confronti di Dragoslav Kostic. L'accusa aveva chiesto 30 anni. L'uomo, il 24 aprile del 2016 aveva ucciso e occultato il cadavere dell'ex moglie Slavica Kostic. Dragoslav, ex impresario edile serbo di 62 anni, aveva strangolato la ex moglie nella stanza da letto. Il giudice ha riconosciuto un risarcimento di 450mila euro per le figlie e la madre della vittima.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 20 Aprile 2017, 12:12






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Uccise la moglie in casa, condannato a 16 anni e a risarcire 450mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-04-20 21:40:09
E dove va a prenderli 450.000 Euro? E se non li ha chi li tira fuori?? Interessante saperlo!!!