Marijuana nello zaino, addosso hashish e soldi dello spaccio: arrestato

PER APPROFONDIRE: arresto, droga, polizia, spaccio, trieste
Marijuana nello zaino, addosso hashish e soldi dello spaccio: arrestato

di E.B.

TRIESTE  - La Polizia di Stato ha arrestato nella notte un cittadino pakistano di 24 anni. A suo carico precedenti specifici in materia di traffico illecito di sostanze stupefacenti e già arrestato nell’ambito dell’operazione denominata “Donota”, che nei mesi scorsi ha portato all’arresto in città di alcuni stranieri dediti allo spaccio per lo più minorenni. L’uomo è stato notato dagli operatori della Squadra Volante ieri sera all’interno del giardino pubblico in via Catullo, intento a dirigersi verso uno zaino al cui interno, in un contenitore, è stata rivenuta marijuana, oltre a un grinder e a due tessere sanitarie intestate allo straniero. Alla vista degli agenti, il pakistano ha cercato di allontanarsi velocemente, ma è stato raggiunto e fermato poco dopo.  Al momento dell’identificazione egli ha cercato di disfarsi di un “panetto” di hashish. E’ stato perquisito e gli sono stati trovati un grinder e cartine per il confezionamento di piccole dosi, uno smartphone e banconote di picciolo taglio (5,10 e 20 euro, ritenute provento dell’attività di spaccio), oltre a 42,84 grammi lordi di hashish e 13,25 grammi netti di marijuana. Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, lo straniero è stato arrestato e condotto in carcere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Agosto 2017, 14:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Marijuana nello zaino, addosso hashish e soldi dello spaccio: arrestato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-08-13 16:14:53
Tutto questo grazie alla bossi-fini.......mah......ciao.