Barcolana da record, la vittoria sorride a Spirit of Porto Piccolo in 1 ora e 12'

PER APPROFONDIRE: barcolana, eventi, record, regata, sport, trieste, vele
Barcolana da record, la vittoria sorride a Spirit of Porto Piccolo in 1 ora e 12'

di E.B.

TRIESTE - "Spirit of Porto Piccolo" ha vinto oggi, con il tempo di 1 ora 12 minuti e 17 secondi, la 49.ma  edizione della Barcolana di Trieste, la regata dei record con 2101 iscritti.

La Barcolana è la regata a vela più affollata del mondo: ha battuto il record mondiale, iscritto nel Guinness dei primati e stabilito dalla regata danese Round Zealand, che andò in scena il 21 giugno del 1984. Il record di partecipanti alla gara triestina risale al 2001, un anno di Bora e sole, con 1.968 imbarcazioni al via e la vittoria di 'Cometa' con Flavio Favini al timone. Il record ha retto fino a oggi, quando alla chiamata del presidente della Società velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz, non solo è stata superata la 'soglia psicologica' dei 2 mila iscritti alle ore 14 di ieri, sabato 7 ottobre, ma anche il record mondiale. «Sono emozionato, sono felice - ha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz - abbiamo lanciato una sfida, abbiamo chiesto collaborazione a tutti i circoli velici, a tutta la città, a tutti gli appassionati di vela d’Italia, e la risposta è stata enorme e senza precedenti. Questo è un risultato condiviso di una città che guarda al futuro, e che sa che il proprio futuro non può che arrivare dal mare. Grazie di cuore a tutti: istituzioni, sponsor, velisti, grazie perché questa regata è unica, come la sua città, il suo mare e la sua storia».

+
 


Si parte questa mattina alle 10.30 con il consueto colpo di cannone: Trieste si è svegliata sotto un cielo nuvoloso con pioggia e vento leggeri. La oltre 2mila barche della 49ma Coppa d'Autunno si posizioneranno lungo la linea davanti al Terrapieno di Barcola, dal Faro della Vittoria a Miramare. Da lì, allo sparo del cannone, le barche si dirigeranno verso la Boa 1, posizionata al largo di Punta Sottile, al largo di Muggia e al confine con le acque slovene, per poi effettuare un breve disimpegno, e rientrare verso Trieste passando lungo la boa posta al largo di Miramare, dopo sarà posizionato anche un cancello, utile in caso di riduzione del percorso; il quarto lato della regata corre parallelo al lungomare di Barcola, prevede il passaggio sotto al Faro della Vittoria, passando per un ulteriore cancello, quindi l’arrivo: posizionato di fronte alla fine della Diga del Porto Vecchio, è a pochi passi da Piazza Unità, di fronte a tutto il pubblico della regata. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 8 Ottobre 2017, 09:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Barcolana da record, la vittoria sorride a Spirit of Porto Piccolo in 1 ora e 12'
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-10-10 10:22:36
Una manifestazione sempre bellissima! Complimenti a chi organizza !!!
2017-10-10 09:48:52
Bravi tutti!
2017-10-09 10:02:13
Da ricordarsi pero' che quando moltissimi si godono lo spettacolo, altri lavorano a piu' non posso ed hanno lavorato dall'anno scorso , a partire dal giorno dopo Barcolana 2016.Una curiosita: in rapporto spese-introiti ..non e' che e' stata meglio dell'expo, e con meno impiego di territorio?
2017-10-09 08:19:50
Veliero Portopiccolo alla grande ! - Il Porto Piccolo invece non riesce a salpare.-
2017-10-08 12:42:31
Una lezione per tutta Italia.