Aggressioni e minacce di morte
verso l'ex moglie: arrestato 35enne

Aggressioni e minacce di morte  verso l'ex moglie: arrestato 35enne

di E.B.

TRIESTE - La Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un cittadino kosovaro di 35 anni, autore di reiterati atti persecutori ai danni della ex moglie, dalla quale ha avuto un figlio minore. In particolare, non rassegnatosi alla decisione della donna di porre fine al matrimonio, negli ultimi due anni, l’uomo aveva iniziato ad assumere nei confronti della stessa condotte intimidatorie e violente, sfociate in appostamenti nei luoghi da lei frequentati, nonché in vere e proprie aggressioni e minacce di morte.

Un clima tale di terrore, da costringere la donna a modificare le proprie abitudini di vita quotidiane. Nel corso dell’indagine, curata dal personale del Commissariato di San Sabba, all’uomo era stata notificata un’ordinanza del Tribunale di Trieste che gli vietava di avvicinarsi alla ex convivente e al figlio, nonché ai luoghi dagli stessi frequentati, con divieto di comunicare con loro con qualsiasi mezzo. Successivamente, in attesa di definire la sua posizione amministrativa sul territorio nazionale, il kosovaro è stato accolto presso il Centro di Permanenza e Rimpatrio di Bari ma anche da qui, insisteva nelle condotte persecutorie, con ripetuti tentativi di contatto telefonico e minacciando un “debito di sangue” a carico della donna e della sua famiglia.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 22 Febbraio 2019, 15:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Aggressioni e minacce di morte
verso l'ex moglie: arrestato 35enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti