Tamponamento, il camion cisterna prende fuoco: autista carbonizzato

PER APPROFONDIRE: autostrada, camion, cisterna, sesana, slovenia, trieste
foto da 24ur.com

di E.B.

TRIESTE - Il conducente di un camion cisterna ha perso la vita restando coinvolto in un incidente lungo l'autostrada Lubiana-Trieste, a pochi metri dal valico confinario di Fernetti. Da quanto si apprende dal sito 24ur.com, il mezzo stava percorrendo il tratto tra Gabrik e Dane in direzione del capoluogo giuliano e avrebbe tamponato altri tre tir che si trovavano incollonati al casello autostradale.

L'impatto è stato violentissimo: il camion cisterna che trasportava nafta è andato a fuoco e le fiamme hanno avvolto anche altri due mezzi pesanti coinvolti nello schianto. Carbonizzato il conducente del camion cisterna che trasportava la nafta. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, oltre trenta, per spegnere l'incendio e il tratto autostradale è stato chiusto per oltre un'ora in entrambe le direzioni. 




 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 13 Febbraio 2018, 13:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tamponamento, il camion cisterna prende fuoco: autista carbonizzato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-02-13 18:59:01
Ai primi tre "commentatori" volevo dire che ci vuole più rispetto per l'accaduto e che c'è anche una vittima.- Ci vuole soprattutto meno premura e più prudenza che poi se c'è una c'è anche l'altra e viceversa.-
2018-02-13 18:21:25
Scusate l'ignoranza ma perché i commenti sulla nafta? Non è un derivato del petrolio?
2018-02-14 11:05:42
Nafta e' una parola molto usata nel dialetto triestino, ad indicare i carburanti dei motori diesel, senza distinzione tra leggeri o pesanti, o addirittura senza distinzione tra crudi o raffinati (motori a nafta, macchie di nafta ecc.). Gia' a Venezia si usa raramente, sostituita da termini piu' tecnici (gasolio, olio combustile ecc). Chi ha redatto il testo e' di probabile origine triestina, se ha trovato naturale parlare di "nafta".
2018-02-13 17:24:00
La tratta e' sempre quella , nessun provvedimento.Non si capisce bene che razza di traffici avvengano . Una volta per caso , tratto Venezia verso Padova , una fila di camion autocisterna Romeni..portavano latte .Qui, dove abbiamo beccato un sacco di sanzioni per sforamento quote.Ma va, a chi la raccontano.Odore di merci che ci cucchiamo , in dumping.
2018-02-13 14:10:44
L'ultima nafta che ho mangiato, è stata quella della gelateria rocco in pra dea vae, quando i simboli italici erano una bandiera. oggi passeggio e trovo solo kebabbari, cinesate e sporcizie varie...