A 84 anni scivola sul sentiero: trovato dopo una notte al freddo

PER APPROFONDIRE: anziano, caduta, opicina, sentiero, soccorsi, trieste
A 84 anni scivola sul sentiero: trovato dopo una notte al freddo

di E.B.

TRIESTE - Disavventura a lieto fine per un ottantaquattrenne triestino, L.P le sue iniziali, di cui la figlia ha denunciato oggi la scomparsa. L'anziano si era allontanato ieri dalla sua abitazione in centro città per recarsi a fare una passeggiata sull'altopiano di Trieste, in via degli Olmi, in comune di Opicina, lungo un percorso che conosce molto bene e a cui è legato per motivi affettivi. L'uomo durante la discesa è scivolato sul sentiero in un tratto ripido procurandosi diverse contusioni e senza poter chiedere aiuto perché senza cellulare si è trascinato per qualche metro in un posto riparato dove ha passato la notte all'addiaccio. La figlia conoscendo le abitudini del padre e pur avendolo ripetutamente dissuaso dall'andare a camminare da solo, si è recata su quel percorso trovando il suo bastone ma senza trovare lui e ha chiesto aiuto per le ricerche. Le squadre del Soccorso Alpino di Trieste (sette tecnici), assieme ai Vigili del Fuoco (squadre SAF) e ai sanitari del Pronto Soccorso sono intervenute sul posto e hanno ritrovato l'anziano poco distante. Lo hanno tratto in salvo trasportandolo con la barella fino all'autoambulanza. L'uomo era disidratato e con qualche contusione ma cosciente e, tutto sommato, in discrete condizioni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Ottobre 2017, 18:17






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A 84 anni scivola sul sentiero: trovato dopo una notte al freddo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-11 06:07:22
Passata la paura, ricominci al piu' presto...con qualche precauzione in piu'.( Bastoncini da Nordic Walking per maggior equilibrio, scarpe piu' grippanti di nota ditta nazionale regalo dei parenti , piumotto , fischietto con trillo, telefonino al collo con custodia ,infrangibile e pile cariche, magari un giovane accompagnatore,caschetto sarebbe eccessivoma ci sono de imodelli che sembrano berretti, con imbottitura morbida che all'impatto indurisce, alta tecnologia d3o)