Veneto Banca, chiede indietro i soldi
scoppia una lite in filiale: arrestato

Veneto Banca, chiede indietro i soldi  scoppia una lite in filiale: arrestato
CASTELFRANCO - Si è presentato stamattina nella filiale di Veneto Banca di Borgo Treviso a Castelfranco Veneto chiedendo indietro i suoi soldi. Il direttore gli ha risposto che era impossibile e lui è andato su tutte le furie. In banca sono arrivati i carabinieri e un'ambulanza del Suem dato che due impiegate hanno avuto un malore.

L'uomo - un 35enne di Castelfranco, Ivan Favaretto - è stato portato in caserma e poi arrestato per rapina, visto che dopo lo scontro ha arraffato 7mila euro circa e se n'è andato. Ora si trova ai domiciliari su disposizione del magistrato di turno.

Il padre: «Ha perso tutto»
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 21 Dicembre 2015, 13:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Veneto Banca, chiede indietro i soldi
scoppia una lite in filiale: arrestato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2015-12-29 10:24:28
Pd se sì, leggiti l'intervista di Francesco Specchia
2015-12-27 17:22:18
Pd, va tutto bene?
2015-12-27 17:19:07
Pronto Italia, ma Renzi chi ce l'ha messo?
2015-12-27 17:15:10
Troppo comodo: Di parte?
2015-12-27 17:12:59
Troppo comodo: Il guaio è che lo stato, governo ci si mette in mezzo per far sedere pe terra i risparmiatori. Emanando un decreto salva banche, togliendo i soldi ai poveracci.