Rapinata sette volte, la tabaccheria riapre con nuovi titolari

PER APPROFONDIRE: rapina, san fior, tabaccheria
Rapinata sette volte, la tabaccheria riapre con nuovi titolari
SAN FIOR (el.gi) Ha riaperto lunedì la tabaccheria di San Fior che ha gestito per otto anni e mezzo Carla De Conti, diventata suo malgrado conosciuta per essere stata rapinata sette volte. De Conti ha chiuso l'attività qualche mese fa, costretta dai debiti causati dalle perdite avute con le rapine. Ha lottato per anni per riuscire a salvare la sua attività, ma la burocrazia e i malviventi sono stati più ostinati di lei.
«Nell'ultimo periodo -scrive Carla rivolta ai suoi ex clienti- avevo poca scelta, meno prodotti. Cercavo di tirare avanti, eliminando le scorte, acquistando lo stretto necessario, e voi siete stati con me sino alla fine e non scorderò mai il vostro affetto nei miei confronti». L'ex tabaccaia, salita agli onori della cronaca anche per aver deciso di armarsi per difendersi, ha voluto incoraggiare i nuovi gestori, Alberto e Ivana Mason. «Ora Alberto e Ivana, con il vostro aiuto -prosegue Carla- faranno tutto il possibile per esaudire le vostre richieste e le vostre necessità. Sono appena stata lì, ci vorrà ancora qualche giorno, ma poi avranno di nuovo, oltre al lotto, le sigarette, i giornali, la cartoleria, la bigiotteria, ed inoltre i gratta & vinci, il Superenalotto, le ricariche del telefono, pagamenti bollette eccetera. Fateci un salto. Un grande e sincero, in bocca al lupo ai nuovi gestori».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Settembre 2017, 17:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rapinata sette volte, la tabaccheria riapre con nuovi titolari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-09-08 08:47:03
Veramente coraggiosi. Ecco un esempio di Italiani fiduciosi che non stanno con le mani in mano e non si arrendono.
2017-09-07 18:35:58
Che tristezza di nazione.Da vergognarsi ad essere italiani.