Stefanel, un rosso da 21 milioni. «Cassa integrazione per 244»

Stefanel, un rosso da 21 milioni.  «Cassa integrazione per 244»
PONTE DI PIAVE (TREVISO) - Il rilancio di Stefanel, ammessa nei giorni scorsi dal Tribunale di Treviso al concordato in bianco, passerà attraverso «un articolato utilizzo degli ammortizzatori sociali per una razionalizzazione delle attività svolte nella sede centrale e nel territorio nazionale» in cui opera il gruppo di abbigliamento. Lo spiega in una nota lo Studio Arlati Ghislandi e LabLaw consulenti del nuovo piano industriale di Stefanel, per quanto riguarda gli aspetti giuslavoristici e di gestione delle risorse umane. Stefanel, secondo quanto comunicato ai sindacati, è intenzionata a chiedere una cassa integrazione a rotazione per una platea di 244 unità. Il numero degli esuberi è comunque da definirsi anche sulla base del piano attualmente allo studio del consiglio di amministrazione. L'azienda di Ponte di Piave è finita in difficoltà dopo aver registrato nel semestre un rosso di quasi 21 milioni a fronte di un patrimonio netto di 7,5 milioni di euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 17 Gennaio 2019, 12:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Stefanel, un rosso da 21 milioni. «Cassa integrazione per 244»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-01-18 09:23:18
Stefanel come Benetton hanno fatto il loro tempo. I centri commerciali sono pieni di ditte che vendono stracci fatti all'estero. Di cosa ci stupiamo ?
2019-01-17 16:45:17
Quando la smetteranno i creduloni veneti di pensare che i legaioli rappresentano la salvezza dell'economia italiana?
2019-01-17 16:36:56
era da anni che si sapeva che avrebbe fatto questa fine. d altra parte stefanel è nata sotto l egida della DC ed è andata bene finché lo stato ha elargito denaro a josa. dopodiché, un presidente incapace e una qualità del prodotto inesiztente hanno fatto il resto. Vorrei ricordare, altresì, che il sign stefanel per salvare il culo qualche anno fa ha delocalizzato completamente la produzione all estero licenziando un gran nr di persone: è sempre stato un incapace. lo ricordo bene quando fu il primo imprenditore della zona, ai tempi d'oro delle sovvenzioni statali, a farsi i giretti in paese col ferrari mondial 8.
2019-01-18 09:11:19
Ferrari Mondial 8 ... Aveva ragione Berlusconi quando parlava di "invidia sociale" ...
2019-01-17 13:39:59
Una azienda che va in rosso di 21 MILIONI DI EURO dovrebbe pagarne altrettanti come multa.