Cultura 4.0 e il Tintoretto diventa multimediale: progetto innovativo di 5 professionisti veneti

PER APPROFONDIRE: scuola grande di san rocco
Cultura 4.0 e il Tintoretto diventa multimediale: progetto innovativo di 5 professionisti veneti
Luce interattiva, comunicazione multimediale e realtà aumentata: arriva dal Veneto l'innovativo progetto per la valorizzazione dei Beni culturali, candidato al "Compasso d’Oro 2018". E' la nuova sfida per l’innovazione nel campo della  Cultura: si tratta di  un inedito progetto di realtà aumentata, Dynamic Light and Augmented Reality, messo a punto da 5 professionisti che operano  tra Treviso e Venezia: Alberto Pasetti Bombardella, Marco Luitprandi, Chiara Masiero Sgrinzatto, Luca-Nicolò Vascon e Matteo Tagliatti hanno applicato in anteprima alla grande tela della Crocifissione, uno dei capolavori realizzati da Jacopo Tintoretto, per la Scuola Grande di San Rocco a Venezia. Per le queste sue caratteristiche di innovazione, originalità e funzionalità, il progetto è stato selezionato per la pubblicazione sull’ADI design Index e quindi candidato ufficialmente oggi per il prestigioso Premio Compasso d'Oro ADI 2018, oltre che per il Premio Nazionale per l’Innovazione.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 9 Ottobre 2017, 20:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cultura 4.0 e il Tintoretto diventa multimediale: progetto innovativo di 5 professionisti veneti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti