Stragi del sabato sera, i controlli della Stradale nella Marca

Stragi del sabato sera, i controlli della Stradale nella Marca
TREVISO - Raffica di controlli nel fine settimana della Polizia Stradale di Treviso con azioni di prevenzione delle "Stragi del sabato sera" (impegnate sezioni di Treviso e di Vittorio Veneto col personale dell'Ufficio sanitario della Questura). I servizi lungo viale della Repubblica, tra le 22 e le 4, dove gli equipaggi della Polizia Stradale hanno provveduto al controllo di 130 veicoli e di oltre 140 persone che, provenendo dalle località limitrofe raggiungevano la città  per trascorrere la serata. Il bilancio dei controlli ha evidenziato che dei tanti soggetti controllati con etilometro sono risultate positive 3 persone con un tasso alcolemico compreso tra i valori di 0.75 mg/l e 1,29 mg/l, di questi solo uno è stato punito con la sola sanzione amministrativa prevista proprio per le alterazioni minima (tra 0,5 e 0,8 mg/l di alcol nel sangue), mentre per gli altri 2 casi positivi si è proceduto alla denuncia.

Durante l'operazione sono state 6 le persone che hanno destato con i loro comportamenti sospetti negli agenti impegnati nei controlli e, per questo, sono state sottoposte al controllo con precursore droga e di queste effettivamente 3 sono risultate positive. Fortunatamente, le persone risultate positive - poi visitate dal medico presente ai test - non hanno evidenziato sintomatologie tali da farli risultare in stato di alterazione alla guida (il che avrebbe previsto l'applicazione delle severe disposizioni penali) ma, tuttavia, hanno evidenziato una condizione di presumibile consumo domestico sicuramente troppo diffusa.


«Il tema della sicurezza stradale appare molto importante vista la tipologia delle sanzioni contestate nel fine settimana - conclude la Stradale - anche se, come spesso accade, i destinatari delle sanzioni non sono i neo patentati ma bensì gli adulti. In particolare si è riscontrata essere ancora molto disattesa la norma che riguarda l'uso delle cinture di sicurezza da parte dei passeggeri dei veicoli visto che nel corso dei suddetti ne sono state contestate mezza dozzina, 3 i conducenti “pizzicati mentre facevano uso del telefono cellulare durante la guida, per loro 5 punti decurtati e 163 euro di sanzione. Altro importante fattore che incide sulla sicurezza stradale riguarda la revisione del veicolo, solo un conducente sanzionato per non aver provveduto nei termini previsti, al malcapitato è stata inflitta una sanzione amministrativa di 163 euro con obbligo di non circolare finchè non si provveda alla regolare visita di revisione».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Ottobre 2018, 12:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Stragi del sabato sera, i controlli della Stradale nella Marca
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-10-17 16:38:41
Raffica di controlli con azioni di prevenzione??? non servono i controlli per evitare che si schiantino, se non lo capiscono non c'e' niente da fare