Tragedia in azienda: imprenditrice cade nella vasca del cemento e muore

Emanuela Viezzer
VAZZOLA -  Gravissimo incidente sul lavoro martedì pomeriggio alla Comavit a Tezze di Vazzola, azienda che fa pali di cemento. Una delle titolari dell'azienda, Emanuela Viezzer, 53 anni, attorno alle 17, è caduta nella vasca che viene usata per versare il cemento ed ha perso la vita. Sul posto è immediatamente arrivato il personale del Suem che hanno cercato di rianimarla. Le condizioni della donna sono apparse subito molto gravi. Sul posto anche i vigili del fuoco, i carabinieri e lo Spisal.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Gennaio 2017, 18:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tragedia in azienda: imprenditrice cade nella vasca del cemento e muore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2017-01-15 11:29:31
ilmarione: sono sicuro che se vengo a controllare la sicurezza nella sua azienda ex 81/08 andrà tutto bene..io mi occupo di sicurezza nelle aziende.
2017-01-12 17:52:25
Ritchie , aspettiamo tutti che apri tu un azienda , tu sai far le cose per bene... I solo chiacchiere da tastiera?
2017-01-11 14:46:33
Condoglianze.. Continuiamo a non preoccuparci della sicurezza sul lavoro. Come a lei sarebbe potuto accadere ai suoi dipendenti e così in tantissime aziende dove la valutazione dei rischi è fatta come un giornalino di topolino.
2017-01-11 09:37:32
Emanuela difficile descriverla, una grande passione e forza per il suo lavoro, una di quelle piccole imprenditrici che hanno fatto grande il Nordest LAVORANDO, ciao Emauela.
2017-01-10 23:18:18
Una morte atroce: sentite condoglianze alla famiglia.