Ca' della Robinia, patteggiano in quattro inflitti sette anni

Ca' della Robinia, patteggiano  in quattro inflitti sette anni

di Denis Barea

NERVESA - Bruna Milanese, i suoi due figli e Roberto Ferro hanno patteggiato e sono quindi usciti dall'indagine sullo scandalo di Ca' della Robinia che coinvolge anche il parlamentare europeo trevigiano Remo Sernagiotto. La presidente di quella che avrebbe dovuto essere una cooperativa di servizi per persone portatrici di disabilità, indagata per truffa aggravata dal conseguimento di erogazioni pubbliche e per bancarotta e la cui collaborazione con gli inquirenti avrebbe contribuito a ricostruire l'intera vicenda, ha patteggiato davanti al gip Angelo Mascolo una pena di 2 anni e 4 mesi di reclusione ed è attesa ora dall'affidamento in prova ai servizi sociali. Patteggiamento anche per i figli della Milanese, Selene e Stefano Bailo, rispettivamente a 2 anni e 1 anno e otto mesi di reclusione, entrambi con la sospensione della pena. Stralciata, con un quarto patteggiamento, anche la posizione dell'ex consigliere della cooperativa Roberto Ferro, che ha chiuso i conti nei confronti della giustizia con una sentenza a 1 anno e 6 mesi di reclusione. Anche per lui pena sospesa. 

 
   
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Maggio 2018, 11:08






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ca' della Robinia, patteggiano in quattro inflitti sette anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-05-13 14:47:53
Altro bel politico veneto padano da aggiungere alla lista delle perle venete razza sile....hahahahahaahahahahahahaahahahahahahaa...ciao enrioc..ciao.
2018-05-13 09:48:08
remo coverton uno dei tanti allievi di berlusconi
2018-05-13 08:35:42
Come al solito nulla di fatto niente galera e tra un po si può riprendere a rubacchiare
2018-05-12 18:02:41
Anche questo è Veneto, enricodellacananea2°, si pronunci!
2018-05-12 17:19:53
Quando toglieranno il patteggiamento? le condanne devono essere scontate..e pesanti anche per i parlamentari.