Lunedì 11 Febbraio 2019, 10:26

Batterio killer: altri cinque casi sospetti sottoposti ad intervento

Batterio killer: altri cinque casi  sospetti sottoposti ad intervento

di Mauro Favaro

TREVISO - Franco Costa, il paziente di 76 anni morto tre mesi dopo un intervento al cuore effettuato in ottobre al Ca' Foncello, a causa di un'endocardite, è solo l'ultimo caso sospetto. E anche il più eclatante perchè atipico. Ma sono 5 i trevigiani che potrebbero aver sviluppato l'infezione potenzialmente letale da Mycobacterium Chimaera durante un intervento chirurgico al cuore nel periodo considerato a rischio dai vertici dell'azienda sanitaria, cioè fra il 2010 e il 2017. Nel loro caso risposte certe ancora non ce ne sono. Il batterio è a lentissima crescita.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Batterio killer: altri cinque casi sospetti sottoposti ad intervento
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-02-11 12:12:40
candeggina a nastro, mycocida e sporicida