Addio Durante, "il geometra" anima del Velo club

PER APPROFONDIRE: leandro durante, morto, ponzano, treviso
Leandro Durante

di Mauro Favaro

PONZANO - Per tutti era il geometra. Sempre con la bici a portata di mano e con la penna pronta per vergare poesie. Leandro Durante si è spento nel tardo pomeriggio di giovedì, all'età di 77 anni. Lo scorso aprile aveva iniziato la sua lotta contro il tumore. Non si è mai dato per vinto. Negli anni 70 aveva contribuito a fondare il Velo Club Bianchin, un'istituzione nel mondo delle due ruote. E anche negli ultimi mesi non aveva rinunciato a uscire in sella alla sua bici. Macinava chilometri su chilometri. In barba all'età. Ma poi la malattia ha fatto il suo corso inesorabile. Il suo cuore ha smesso di battere in un letto del reparto di Oncologia dell'ospedale di Treviso.

Abitava in via Talponera a Merlengo. Aveva iniziato la sua carriera lavorativa in Provincia. Poi è passato all'ufficio tecnico del Comune di Paese, dove è rimasto per parecchi anni. E in modo parallelo ha portato avanti la libera professione di geometra nel suo studio di Ponzano. Si è anche impegnato in politica. Negli anni 70 ha ricoperto il ruolo di consigliere comunale a Ponzano, tra le fila della Democrazia Cristiana...

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Gennaio 2018, 11:19






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Addio Durante, "il geometra" anima del Velo club
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti