Ecco quanto guadagnano i medici. Il più ricco? È il chirurgo plastico

PER APPROFONDIRE: medici, redditi, treviso
Ecco quanto guadagnano i medici  Il più ricco? Il chirurgo plastico /I dati

di Angela Pederiva

TREVISO - Dopo le province di Venezia, Vicenza e Verona, tocca oggi a quella di Treviso. Continua la pubblicazione dei dati relativi ai compensi triennali dei medici che, oltre ad essere dipendenti del sistema sanitario regionale, svolgono anche attività libero-professionale, contribuendo così a consolidare l'attrazione di pazienti da fuori regione, un fenomeno che al Veneto ha fruttato 327 milioni di euro solo nell'ultimo anno. Ecco allora le classifiche riguardanti l'Ulss 2 Marca Trevigiana.

I NUMERI
I numeri riguardano tre anni: 2015, 2016 e 2017. I compensi vanno intesi al netto della quota destinata all'azienda sanitaria, ma al lordo delle imposte erariali e dei contributi previdenziali. Gli emolumenti possono comprendere le prestazioni erogate per conto anche di altre aziende sanitarie: nelle tabelle sottostanti sono citati solo i redditi relativi all'Ulss 2 Marca Trevigiana, nata dalla fusione delle ex 7 (Pieve di Soligo), 8 (Asolo) e 9 (Treviso). La graduatoria riporta le posizioni da centomila euro in su.

SUL PODIO
Al primo posto dell'ideale podio sale il 55enne trevigiano Giorgio Berna, direttore dell'unità operativa complessa di Chirurgia Plastica all'ospedale Ca' Foncello, specialista sia ricostruttivo che estetico: 483.028,45 euro. In seconda posizione c'è il 56enne pordenonese Giuseppe Scarpa, primario di Oculistica sempre al nosocomio di Treviso: 387.022,69. Terza piazza per il 67enne veneziano Luigino Maccatrozzo, numero uno del reparto di Urologia della stessa struttura trevigiana: 338.035,09. Come accade anche nelle altre aziende sanitarie e ospedaliere, nelle graduatorie dei camici bianchi maggiormente remunerati le donne sono molto meno numerose degli uomini. La prima è comunque quinta in assoluto: subito dopo Leonardo Ermanno La Torre, radiologo a Treviso (271.810,67), c'è infatti Paola Giacomelli, ginecologa a Montebelluna (260.311,33 euro).

I REDDITI - CLICCA QUI (JPG)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 6 Febbraio 2018, 15:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ecco quanto guadagnano i medici. Il più ricco? È il chirurgo plastico
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2018-02-07 11:42:50
Non sono medico, ma non trovo giusto che vengano pubblicati gli stipendi dei medici. O tutti o nessuno , e dato il grado di corruzzione e delinquenza in Italia , meglio nessuno!
2018-02-07 06:45:52
Sull'orario ci sono norme europee.Poi se il luminare non e' stanco, lo devono essere pure :anestesista, assistenti, tecnici, infermieri.. Altro apetto: il luminare deve creare una scuola, non"fasso tuto mi".Per cui anche se capita un suo assistente, l'intervento va avanti bene ugualmente. Comunque l'aspetto crticabile e' il premio ai dirigenti, pagati per conseguire obbiettivi...son pagati per quello.Altrimenti senza premio che fanno? Solo la routine?
2018-02-06 20:54:45
Ho avuto due interventi chirurgici nell'ultimo anno, ed ogni volta sono rimasto parecchi giorni ricoverato; ho visto come lavorano i medici (chirurghi) e devo dire che i soldi li MERITANO TUTTI, per l'orario impegnativo, la responsabilità e le capacità richieste. Loro fanno la differenza tra la vita e la morte, o peggio, la NON vita dei poveretti rimasti lesionati gravemente.Tanti altri passacarte e sbruffoni guadagnano molto di più senza produrre benefici e salvare nessuno.
2018-02-06 20:52:39
I ricercatori di teleton guadagnano molto meno o sono costretti ad emigrare all'estero.Negli USA un medico deve lavorare solo nella struttura,non fare mille lavori come in Italia.Non meravigliamoci dei politici,questi sono uguali
2018-02-06 19:58:35
Togliamo la sanità alle Regioni, è urgente…