Unico maschio in azienda di sole femmine: «Sono discriminato»

PER APPROFONDIRE: cgil, lavoro, treviso
Unico maschio in ditta di 40 donne  «Turni massacranti, mi discriminano»
TREVISO - «Sono al lavoro da solo con 40 donne e la direttrice mi prende di mira». Incredibile denuncia di un lavoratore di un’azienda di trasporti della Marca operativa all'Aeroporto Canova, unico maschio su un organico di sole donne, che si è rivolto agli uffici della Cgil segnalando di essere da tempo sottoposto dalla direttrice a decisioni e gesti configurabili come discriminazione su base sessuale.

Il caso è stato segnalato ieri dalla segretaria della Filt Cgil di Treviso, Samantha Gallo, nel  congresso del sindacato. L’interessato avrebbe lamentato il fatto di vedersi costantemente assegnati turni notturni e di essere destinatario di carichi di lavoro eccessivi e diretti alle mansioni più pesanti con la giustificazione che «essendo maschio, gli sforzi sul piano fisico toccano a lui». Il sindacato sta effettuando ora verifiche per giudicare l’opportunità o meno di procedere ad azioni formali.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 20 Ottobre 2018, 11:15






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Unico maschio in azienda di sole femmine: «Sono discriminato»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 29 commenti presenti
2018-10-21 12:57:15
Lei è un uomo, lasci alle donne l'arte del lamentarsi.
2018-10-21 11:23:14
anche il viagra ha i suoi limiti!
2018-10-21 10:43:04
Buongiorno,nell’ambito della gastronomia ho lavorato con molte donne.Averle come titolari o compagne di lavoro è una catastrofe.Cattiveria senza limiti,lunatiche,mai contente e,fra di loro non sanno lavorare insieme.Invidia in ogni aspetto lavorativo.Triste.Peter
2018-10-21 10:12:36
Da solo con 40 donne? Io avrei già riempito un asilo da solo... E presa la paternità... 20 anni di ferie...come fanno loro
2018-10-21 00:17:57
Unico maschio con 40 donne? Probabilmente lo hanno assunto proprio per questo.