Grande guerra, si cena con il menù basato sul rancio dei soldati

Grande guerra, si cena con il menù basato sul rancio dei soldati
CISON DI VALMARINO - Una cena di guerra ripensando ai soldati che nel novembre 1917 si fronteggiarono lungo il Piave: italiani, francesi, inglesi, scozzesi, americani da un lato, e poi, dall'altro, tedeschi, austriaci, ungheresi. Ad un secolo di distanza, i loro piatti di trincea, ovviamente rivisitati e adattati ai palati di oggi, comporranno il menù multiculturale di una serata ideata dagli Alpini, il 4 febbraio a Cison di Valmarino, basata proprio sul rancio dei vari reparti militari della Grande Guerra.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 12 Gennaio 2017, 11:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Grande guerra, si cena con il menù basato sul rancio dei soldati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-01-12 11:20:13
Ottimo dissero...E vomitarono
2017-01-12 12:10:29
Rievocazioni farsa organizzate da chi il militare lo ha evitato... Chiedete a questi autoproclamati Alpini chi di loro ha fatto il militare e chi invece si e' fatto esentare pagando un medico un milione delle vecchie lire o magari iscrivendosi alla CIGL come Poletti...
2017-01-12 12:39:17
Basterebbe leggere i vari diari...per sapere che anche allora c'erano differenze...dettate dalla situazione logistica e dalla linea occupata.
2017-01-12 13:35:25
Sarebbe piu' giusto parlare di GAVETTE di trincea.
2017-01-12 14:09:32
@Enrico Dandolo credo che leggere l'articolo sarebbe utile prima di commentare ...." ideata dagli Alpini " ....