Lo Sceriffo: «La vittoria di Conte? Merito mio ma farò il "consigliere semplice"»

Lo Sceriffo: «La vittoria di Conte? Merito mio ma farò il "consigliere semplice"»
TREVISO - Il giorno dopo il trionfo di Mario Conte alle elezioni comunali della città, lo "Sceriffo" Giancarlo Gentilini torna a parlare dicendo chiaro e tondo che solo grazie alla sua lista l'esito del voto è stato così schiacciante: «La mia lista è stata la spallata che ha fatto vincere Mario Conte, temevo il ballottaggio che è sempre un azzardo e quindi ho corso perché il nemico, politicamente, va ammazzato subito».
 
 


Giancarlo Gentilini ha quindi le idee chiare sul ruolo che ha avuto la sua lista (con Luca Zaia): «Ora Conte - sottolinea sorridente all'Ansa - deve lavorare secondo il "vangelo" Gentilini, mantenere le promesse, non fare nulla per sé e tutto per la città, sennò gli taglio le mani». Gentilini non aspira ad incarichi: «Non ho l'età, ho fatto il mio tempo, finché il buon Dio vorrà farò il consigliere semplice. Una parte di ciò che volevo - rileva - l'ho ottenuto: eliminare i comunisti da Treviso; ora voglio che si dia tranquillità e sostegno alle famiglie perché si facciano figli. Non voglio - conclude - che il nostro Paese sia islamizzato ma che venga mantenuta l'italianità e il cristianesimo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 11 Giugno 2018, 16:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lo Sceriffo: «La vittoria di Conte? Merito mio ma farò il "consigliere semplice"»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-06-12 12:43:52
Il miglior Sindaco d'Italia di sempre. Grande Sceriffo Genty. Adesso Conte dovrà far tonare Treviso la splendida città che era prima della distruzione perpetrata dai sinistroidi catto-comunisti.
2018-06-11 21:44:50
É solo l'inizio
2018-06-11 21:23:22
Grande SUPER G
2018-06-11 19:51:02
grande!!!