Il gambo del fungo velenoso finisce tra i chiodini raccolti dalla famiglia

PER APPROFONDIRE: chiodiin, famiglia, fungo velenoso, treviso
Il gambo del fungo velenoso finisce  ​tra i chiodini raccolti dalla famiglia
TREVISO - Avrebbe potuto avere conseguenze gravissime la presenza di un gambo di Amanita phalloides nel mucchietto di chiodini raccolti da una famiglia trevigiana. Fortunatamente prima di essere consumati i funghi sono stati portati, per essere peritati, alll'Ispettorato micologico della Madonnina, a Treviso e l'esperto micologo che ha esaminato i funghi ha scoperto il fungo mortale. L'Ispettorato micologico è operativo presso "La Madonnina", in via Castellana 2, a Treviso.

In Europa, annualmente, si registrano circa diecimila intossicazioni alimentari causate da funghi velenosi, mentre i casi di decessi causati da funghi mortali oscillano tra i 200 e i 300 all'anno. Le tossine contenute nelle varietà non commestibili, infatti, possono avere effetti devastanti sull'organismo, scatenare intossicazioni e reazioni allergiche molto violente e nei casi più gravi indurre la morte. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 12 Ottobre 2017, 17:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il gambo del fungo velenoso finisce tra i chiodini raccolti dalla famiglia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-10-13 12:50:47
Chissà in quale zona erano stati raccolti e se del caso, con regolare permesso/patentino ? Nel Comelico ed in Cadore, non se ne può più dei predatori d'oltre-zona che, oltre a cogliere di frodo, sradicano pure i funghi - anzichè tagliarli alla base - e li buttano in buste di plastica anzichè in ceste di vimini che consentono al micellio di ricadere sul terreno
2017-10-13 06:01:49
Ammazzano , se non correttemente scelti , per ingestione.Ma anche per incidenti nella raccolta. Una volta che si sa, libera scelta.Senza aglio e prezzemolo...non hanno sta gran riuscita..e certi cuochi abbondano di questi due condimenti.Personalmente...melanzane al forno simil funghetti.
2017-10-12 22:58:39
Vuol dire che hanno raccolto una Phalloides.....Nn conoscono i funghi
2017-10-13 13:07:20
L'Amanita Phalloides come l'Amanita Virosa appena spuntati sono molto simili al Prataiolo (Agaricus campestre) quindi non bisogna raccogliere questo fungo prima di poterlo identificare con certezza.
2017-10-13 14:18:23
Conosco i funghi e so raccoglierli. Affinché una Phalloides sia simile al Prataiolo devono essere entrambi giovani perchè primo il prataiolo non ha anello orizzontale sul gambo e non ha il sacchetto tipico dell' amanita alla base del gambo stesso inoltre la seconda tende a divendare leggermente verdognola sopra e le lamelle restano bianche. Il prataiolo di cui lei parla è privo di quegli aspetti di cui parlavo prima e tende sopra al grigio invecchiando con lamelle tendenti al marrone nero. Sottolineo. I signori non conoscono i funghi ho qualcuno ha fatto loro uno scherzo