Gli ruba l'orologio e chiede 50 euro per ridarglielo: profugo nei guai

PER APPROFONDIRE: estorsione, furto, orologio, serena, treviso
Gli ruba l'orologio e chiede 50 euro  ​per ridarglielo: profugo nei guai
TREVISO -  Adocchia un orologio Diesel da 300 euro al polso di un ragazzo, la scena si svolge al parco di Dosson, alle porte di Treviso, si avvicina alla vittima - che era insieme a un amico - glielo ruba e se ne va. Ma non finisce qua: il giorno dopo il ladro ritrova per caso la vittima in città, quest'ultima chiede la restituzione dell'orologio: «Va bene, ma voglio 50 euro per ridartelo». Affare fatto, i due si danno appuntamento in via Pindemonte. Il ladro si presenta insieme a tre amici, la vittima temporeggia, dice di dover chiamare la moglie perché gli porti i soldi, invece chiama la polizia. I quattro capiscono, scappano verso la caserma Serena, uno riesce ad entrare, tre vengono catturati dalla polizia che nel frattempo è arrivata sul posto. Si tratta di nigeriani entrati in Italia nel 2017, senza precedenti, sui 30 anni, ora il ladro dovrà rispondere dell'accusa di furto, gli altri di tentata estorsione in concorso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 11 Novembre 2017, 14:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gli ruba l'orologio e chiede 50 euro per ridarglielo: profugo nei guai
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-11-14 16:29:32
Politici buonisti(per finta in realtà molto furbi) votati da gente ingenua, creano queste situazioni.
2017-11-12 15:03:30
un profugo molto ingenuo, oltre che delinquente. Pagliaccio.
2017-11-11 18:14:07
... frutto della politica decente del renziloni. responsabile in concorso attivo è lo stato, il giudice ben lo sa ma si guarda bene dal chiamarlo in causa.. consoliamoci con la pensione..
2017-11-11 18:04:24
"Profughi"?
2017-11-11 18:01:11
Ripeto per l'ennesima volta. Cosa ci fanno i nigeriani in Italia? Mattarella rispondici!