Venerdì 12 Ottobre 2018, 09:40

Il caldo sta bruciando il radicchio di Treviso e le moeche muoiono (e arrivano a costare 100 euro al chilo)

PER APPROFONDIRE: caldo, meteo, moeche, radicchio, treviso
Il caldo sta bruciando il radicchio di Treviso e le moeche muoiono (e arrivano a costare 100 euro al chilo)

di Denis Barea

Il fiore d'inverno - il radicchio di Treviso - sboccia troppo presto e per migliaia di produttori è allarme. Le moeche invece muoiono e così le reti del novellame messo a maturare sono vuote. Tutta colpa di un ottobre mite come i primi di maggio che fa arrivare anche nelle nostre tavole le conseguenze di un clima impazzito. Nella pianura trevigiana le temperature di queste settimane, soprattutto le minime notturne straordinariamente attestate sopra i 14 gradi, rischiano di mandare in fumo la stagione del radicchio rosso di Treviso Igp, che invece di farsi avvolgere dalla brina si lascia baciare dal tepore di un sole più che primaverile. Così le piante fioriscono e vanno in seme. Secondo una stima del Consorzio Tutela Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco sono già quasi 3 i milioni di euro in produzione andati in fumo, corrispondenti a circa un terzo della produzione del precoce.
Una batosta che arriva proprio quando ne aumenta la richiesta, sia da parte della grande distribuzione che del dettaglio come anche dell'industria agroalimentare, tanto che nell'ultimo anno questa qualità è stata seminata nel
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il caldo sta bruciando il radicchio di Treviso e le moeche muoiono (e arrivano a costare 100 euro al chilo)
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-10-14 15:41:06
Da un pezzo ho elevato le orate di settembre (della laguna veneta) a pesce che compete con i migliori pesci del mondo... ma quest anno non mi sono sembrate cosi' eccellenti: sono cambiato io o sono cambiate le orate (o cio' che mangiano)???
2018-10-14 00:41:43
Forse perché non ci sono più pescatori disposti a coltivari i "Vieri" o vivai per allevare le moeche i bengalesi non possono sostituire questa attività millenaria, per quanto riguarda il radicchio non ditemi che non conoscete le serre,grande bufala per far lievitare i prezzi
2018-10-12 22:21:27
Ma chi se ne frega si sta bene anche senza moeche e radicchio di treviso
2018-10-12 22:02:05
in provincia ma anche in città, abbiamo in corso il record di cimici, moscerini, formiche, cavallette - e voglio vedere il primo giorno di brina se arriva dopo metà dicembre come l'anno scorso.. dal mio fruttarolo ci sono ancora le angurie mignon di provenienza romagnola .. dice
2018-10-12 20:49:09
il radicchio brucia se tra una quindicina di giorni le temperature notturne non calano. ma siccome il buon antonio sanò sul suo sito ha scritto che tra dieci giorni farà freddo di che vi preoccupate?