Cade in bicicletta e fa causa al Comune: chiesti danni per 54mila euro

Cade in bicicletta e fa causa al Comune: chiesti danni per 54mila euro
PEDEROBBA - (lbel) Il Comune di Pederobba è stato citato in giudizio da un ciclista di Povegliano, Giancarlo Genovese, 50enne, per i danni subiti mentre nel maggio del 2015 stava percorrendo in bicicletta via Neville a Covolo di Pederobba, una strada comunale. Per le contusioni e i danni riportati l'uomo ha chiesto un risarcimento danni di 54mila euro. La denuncia ufficiale è arrivata soltanto di recente, dopo che la vittima dell'incidente si era rivolta all'assicurazione.  Ma il comune di Pederobba ha deciso di rispondere in giudizio e ha affidato la propria difesa all'avvocato Graziano Forlin titolare dell'ufficio legale del comune. L'avvocato sottolinea che mai, prima di quel giorno di maggio, si erano verificati incidenti tali da provocare cadute rovinose...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Gennaio 2017, 13:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cade in bicicletta e fa causa al Comune: chiesti danni per 54mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-01-11 16:09:12
Comunque una perizia ci vuole.Su strada principale del mio paese, molti tombini non sono raccordati con l'asfalto: hanno una larga fessura o sporgono di due tre centimetri...se il caso porta la ruota anteriore ad incastrarsi o a deviarsi...si controlla cosa dice la legge.
2017-01-11 16:35:15
Da domani nei paraggi di Pederobba, decine e decine di ciclisti faranno rovinose cadute.
2017-01-11 21:18:43
cosa non si fa pur di comprarsi il suv.....ovviamente per evitare di cadere di nuovo!