Martedì 18 Settembre 2018, 11:20

Tre alunni no vax spostati di classe per garantire il bimbo immunodepresso

PER APPROFONDIRE: alunni, classe, mogliano, no-vax
Tre alunni no vax spostati di classe  per garantire bimbo immunodepresso

di Mauro Favaro

MOGLIANO - Tre alunni non vaccinati che frequentano la prima elementare sono stati spostati di sezione per consentire a un bambino immunodepresso, che chiameremo Giovanni, nome di fantasia per preservare l'anonimato, di poter stare in classe senza mettere a repentaglio la propria salute. È accaduto in una scuola della zona di Mogliano, nella parte sud della provincia di Treviso.

SONDAGGIO Alunni no vax spostati. Giusto o sbagliato? VOTA

I genitori di Giovanni avevano segnalato ai vertici dell'istituto comprensivo che, proprio a causa delle sue difese immunitarie praticamente azzerate, sarebbe stato rischioso farlo stare accanto a compagni non immunizzati, ogni giorno, per almeno cinque ore, perché avrebbero potuto trasmettergli malattie per lui pericolosissime. La direzione della scuola ha subito recepito il messaggio e senza tentennamenti ha deciso di spostare gli alunni non vaccinati in un'altra sezione delle stesse elementari.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tre alunni no vax spostati di classe per garantire il bimbo immunodepresso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 98 commenti presenti
2018-09-20 15:15:19
Fossero stati anche 50 quelli da spostare, il diritto sta dalla parte dei deboli. Chi vuole stare dall'altra parte deve subirne le conseguenze.
2018-09-21 16:44:39
Si puo cercare un soluzione che permetta a tutti la frequenza alla scuola, evitando di dire che il diritto che l'ho io invece che tu
2018-09-20 11:44:08
Notizia di oggi che un bambino vaccinato per la pertosse si è ammalato di...pertosse. Eppure con l'esavalente anche qui in Veneto siamo al 95% ormai... ma è sempre colpa dei no-vax
2018-09-20 14:17:16
Molta gente che la pensa come lei, al momento in cui il proprio figlio non vaccinato si ammala, non ha gli attributi per prendersi le proprie responsabilità verso la legge e verso la propria coscienza. Quindi, come già successo per svariati casi di meningite, i genitori dichiarano che il proprio figlio era vaccinato, ma poi si scopre he non è così. Giusto??
2018-09-21 12:50:10
E' a dir poco ridicola la sua affermazione. Sta mettendo in dubbio la notizia giornalistica che quel bambino era vaccinato ma si e' ammalato comunque? Ma lo sa che putiferio sarebbe venuto fuori se invece si fosse trattato di un bambino non vaccinato? Scandalo nazionale! e apriti cielo. E se quel bambino vaccinato avesse contagiato l'amico di classe immunodepresso? C'è da stare tranquilli vero?