Maltratta i genitori: la compagna lo ospita ai domiciliari, lui la picchia

Maltratta i genitori: la compagna  lo ospita ai domiciliari, lui la picchia
VILLADOSE - Ha alzato le mani contro la compagna che lo aveva ospitato per scontare i domiciliari dopo la condanna a 2 anni e 8 mesi perché malmenava i genitori. E ora si trova in carcere. Paolo Pellielo, 25enne di Villadose, ha avuto un altro comportamento violento: sono stati i carabinieri di Polesella ad intervenire, segnalando poi all'autorità giudiziaria l'aggressione nei confronti della sua convivente. E sono stati sempre loro, nella giornata di lunedì, a dare esecuzione alla misura di ripristino della custodia cautelare in carcere decisa dal gip del Tribunale di Rovigo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Gennaio 2017, 15:55






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maltratta i genitori: la compagna lo ospita ai domiciliari, lui la picchia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-01-12 10:36:32
anche oggi nessuno che scommette? paura di perdere?
2017-01-11 21:10:13
per certi individui non c,è altra soluzione .solo il carcere. senza attenuanti. ringo alberoni
2017-01-11 18:58:28
Questa forse la storiella della serpe in seno non la sapeva
2017-01-11 16:52:24
Villadose, rovigo, polesine, veneto, allora non mi sbagliavo, sempre li....ciao.