«Processate i 30 secessionisti», ci sono anche i Contin, Rocchetta e la pasionaria Badii

FLAVIO (A DESTRA) e Christian Contin con - al centro - l'avv. Morosin
ROVIGO - La richiesta di rinvio a giudizio per associazione sovversiva e per la costruzione del tanko (la "copia" dell'assalto a San Marco) è stata formulata nei confronti di 30 persone. Ecco l'elenco: il veterano dei serenissimi Flavio Contin, di Casale di Scodosia, 75 anni, artigiano in pensione, già protagonista dell'occupazione del campanile di San Marco a Venezia nel 1997; il gemello di Flavio, Severino Contin, residente anche lui nel Padovano, a  Urbana; Luigi Faccia, 63 anni di Conselve,  pure  lui del commando del '97; Lucio Chiavegato, 53 anni, detto il comandante, di Bovolone, imprenditore nel settore dell'arredamento, già alla guida della Life, l'associazione dei Liberi imprenditori federalisti europei ed ex leader dei Forconi; Patrizia Badii, di Scandicci in provincia di Firenze, ma veronese d'adozione e pasionaria del movimento indipendentista veneto, 54 anni; Luca Vangelista, fabbro, marito della Badii, nato a Rivoli ma residente a Verona, 54 anni; l'ex sottosegretario agli Esteri nel primo governo Berlusconi, Franco Rocchetta, veneziano, 71 anni, fondatore della Liga Veneta, residente a Colle Umberto, nel Trevigiano; Maria Luisa Violati, 54 anni, originaria di Lendinara ma residente ad Arquà Polesine; Erika Pizzo, 30 anni, nata a Badia Polesine, figlia della Violati; Marco Ferro, 52 anni, di Lendinara, marito della Violati e residente ad Arquà Polesine; Maria Marini, 60enne casalinga trevigiana, di Volpago del Montello; il 48enne padovano Riccardo Lovato; Stefano Morello di Casale di Scodosia; Pietro Pastò di Casalserugo; Roberto Bernardinelli, milanese, fra i fondatori del Partito pensionati, poi deputato con la Lega Nord e consigliere regionale della Lombardia; Renato Zoppi veronese di Monteforte d'Alpone, che proprio ieri ha compiuto 61 anni; la 71enne di Villafranca di Verona Elisabetta Adami; Andrea Meneghelli, 52 anni, nato a Isola della Scala ma residente a Bovolone; Tiziano Lanza, 56 anni di Bovolone; Vasco Certuan, 55 anni, veronese; Corrado Turco, 50enne di Isola Rizza; Piergiovanni Santinello, veronese; Giancarlo Orini, 79 anni di Brescia; Corrado Manessi, 56 anni di Brescia; Angelo Zanardini, 70 anni, di Brescia; Stefano Ferrari, 49 anni fra pochi giorni, nato a Bergamo ma residente nel Bresciano; l'indipendentista sardo Felice Pani, 58 anni, di Oristano; Pierluigi Bocconello di Chivasso; il 36enne moldavo Alexandru Budu, residente a Cremona; Diego Rabino, 38 anni di Cuneo. Stralciata la posizione di Roberto Abeni, bresciano, morto ad aprile.
È stato chiesto, invece, il non luogo a procedere, ovvero il proscioglimento, per altre 15 persone ovvero: i padovani Valeria Irene Contin di Casale di Scodosia e Pierfranco Zanardo di Torreglia, i vicentini Sergio Bortotto, seppur residente nel Trevigiano, a Villorba, Massimo Canevarolo di Vicenza e Gabriele Perucca Orfei di Montegaldella, i veronesi Andrea Pirodda, Giorgia Fante, Jonny Puttini, Antonio Zago e Monica Emanuela Zago, Gianluca Marchi, giornalista, di Cantù, primo direttore de La Padania, i bresciani Mario Alloisio e Federico Lanzalotta, Rosa Beatrice Cassata, messinese, presidente del Movimento Sicilia Libera, Antonio Iannaccone, napoletano residente a Suzzara, nel mantovano, dove ha fondato il movimento Alleanza del sud.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 17 Giugno 2018, 05:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Processate i 30 secessionisti», ci sono anche i Contin, Rocchetta e la pasionaria Badii
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2018-06-26 14:04:40
Giudici incapaci.... buontemponi nullafacenti e perditempo. Processate chi commette reati ad esempio: furti, rapine, spaccio di droga, ecc ecc. Andate a perdere tempo su queste cazzate fatte in goliardia e senza presunzione di chissà che cambiamenti di Governo. FORZA LEGA!!!!
2018-06-22 18:10:39
Qual'è l'accusa, essere ignoranti?
2018-06-21 16:03:33
Ancora sta minestra riscaldata del tanko. Arrestate i veri delinquenti,chi spaccia,chi ruba e chi violenta, non prendetevela con 4 metalmeccanici dell A- team
2018-06-20 10:29:18
Processate i Giudici per vilipendio del popolo altro che....
2018-06-19 00:17:33
Qua sento parlare di roma ladrona,è vero però dico i vari galan bossi e compagnia varia di dove sono,questi indipendentisti hanno sbagliato e ora che ne paghino le conseguenze,cosa credete che i vari salvini e zaia che un magna magna non lo fanno,