Bufera alla Rugby Rovigo: sospeso il tecnico dei trequarti Jason Wright

Jason Wright in mezzo ai giocatori della FemiCz Rugby Rovigo
"La Rugby Rovigo Delta comunica che il Consiglio d’Amministrazione, riunitosi con urgenza questa sera in viale Alfieri, in relazione all’intervista rilasciata al “Gazzettino” e pubblicata nell’edizione locale di martedì 10 ottobre 2017, all’unanimità ha deliberato di sospendere da ogni attività il signor Jason Wright per 15 giorni in attesa di una valutazione più approfondita in merito".

Questa la decisione presa stasera dalla società in merito alla situazione di "separati in casa" venutasi a creare con i due allenatori neozelandesi (Joe McDonnell head coach, Wright assistant per i trequarti). Nell'intervista in questione si afferma che fra le richieste di mercato fatte dagli allenatori alla società l'unica esaudita è stata quella per l'estremo Josh Robertson-Weepu. Ecco l'articolo in questione, pubblicato sul Gazzettino di Rovigo di martedì

Diventa un rebus il mercato estivo dei Bersaglieri. La nuova linea veloce della FemiCz Rugby Rovigo è oggettivamente sbilanciata verso il 15. Cinque i potenziali estremi, un’unica ala di ruolo. Ma, soprattutto, un solo numero 10, che al momento non dà sufficienti garanzie. Inevitabile che già in queste prime tre giornate del campionato di Eccellenza i tecnici rossoblù si siano dovuti inventare qualche soluzione. Con scarsi risultati, bvista la sconfitta 24-17 e l’inconsistente gioco dei trequarti a San Donà.
«MOLTE TRATTATIVE ARENATE»
Ma come si è arrivati a questo squilibrio?
«Lo scorso inverno abbiamo fatto le nostre proposte. Anche la società ha presentato dei nomi. Ci siamo confrontati – riavvolge il nastro Jason Wright, allenatore dei trequarti rossoblù - Molte trattative si sono arenate per vari problemi, da quelli economici a quelli personali dei giocatori. A quel punto tutto si è bloccato. Noi tecnici abbiamo saputo di alcuni nuovi ingaggi, anche tra gli avanti, solo a contratto firmato. Dei nomi da noi proposti alla fine è arrivato solo Weepu, ma siamo al servizio della Rugby Rovigo Delta e faremo tutto il possibile con la rosa messa a disposizione».
«UNA ROSA DA TITOLO»
Che linea veloce ne è uscita?
«Molti dei ragazzi entrati in squadra mi hanno sorpreso. Penso, ad esempio, a Cioffi e Brugnara. Però, per forza di cose, nei trequarti dobbiamo schierare qualcuno fuori dal suo ruolo naturale. Il che può essere un bene, perché per un giocatore è importante sapersi destreggiare in più di una posizione. Dietro siamo, comunque, più forti dello scorso anno».
In una squadra che punta allo scudetto non sono rischiosi gli esperimenti?
«Con questa rosa si può vincere il titolo, ma le probabilità di arrivare in fondo sarebbero aumentate con l’arrivo in alcuni ruoli chiave di qualche giocatore con più esperienza e certezze».
Il riferimento è naturalmente all’apertura.
«E’ oggettivo che in quella posizione ora ci sia qualche problema. Mantelli ha doti e qualche difetto, come tutti. Lo scorso anno ha giocato poco, deve lavorare, ci vorrà tempo. La società ha deciso di puntare su di lui e noi tecnici non possiamo che sostenere questo pensiero».
Nelle prime partite di campionato all’apertura si è però puntato su Davies, un centro.
«In precampionato abbiamo dato tutta la fiducia possibile a Mantelli, però ci è parso non fosse ancora pronto. Siamo qui per farlo crescere, anche perché sono convinto Davies sia molto più utile alla squadra come centro».
« ODIETE MEGLIO ALL’ALA»
Avere dubbi al numero 10 è un problema non da poco.
«Tra le proposte fatte alla società, non a caso, c’era un numero 10 straniero con esperienze importanti».
In regia verrà anche il turno di Odiete, ora dirottato all’ala?
«Con l’arrivo di Weepu, che ha grandi qualità come estremo, Odiete si è messo al servizio della squadra all’ala. Ha già giocato nel ruolo, ha esperienza: credo possa essere più efficace in quella posizione che come apertura».
Paolo Romagnolo
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Ottobre 2017, 22:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bufera alla Rugby Rovigo: sospeso il tecnico dei trequarti Jason Wright
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti