Scoppia la gomma, camionista eroe si butta fuoristrada ed evita strage

Gomma scoppia, camionista eroe  si butta fuoristrada ed evita strage
ROVIGO - Il suo è stato un gesto che si può definire eroico, perché quando è esplosa la gomma del grosso rimorchio dell’autoarticolato che stava guidando sull’A13, ha capito che se non avesse preso una decisione drastica lo sbandamento avrebbe potuto far scodare la parte posteriore del camion, ribaltandosi in mezzo alla carreggiata o, peggio, invadendo le corsie opposte. E le conseguenze avrebbero potuto essere davvero tremende. Invece, in un istante, ha preso una decisione non semplice e si è buttato fuori strada, cercando di ridurre i danni ma rischiando in prima persona. Per evitare che a rischiare potessero essere più persone.

E così, dopo un paio di paurosi sbandamenti, il camionista, un giovane romeno residente a Milano, che viaggiava insieme a un altro camionista connazionale, è riuscito a portare il bisonte della strada tutto sulla destra, rallentando ma non inchiodando, per evitare, appunto, ulteriori movimenti imprevisti del rimorchio, ed ha sfondato il guardrail uscendo dalla sede stradale proprio in un punto dove si apre una scarpata, con il camion che si è quindi piegato su un fianco, finendo cappottato. L’incidente è avvenuto attorno alle 15.30 al chilometro 70.4, in direzione Bologna. A poca distanza dal ponte di Boara, con l’uscita di Rovigo a poco più di un chilometro. In un primo momento, con la Polstrada subito accorsa, il quadro sembrava tragico, con il grosso autoarticolato ribaltato e due persone dentro l’abitacolo, di cui una apparentemente incastrata nelle lamiere. Sono arrivati anche i vigili del fuoco, mentre il Suem ha allertato anche l’elisoccorso. Ma, quando il medico del 118 è arrivato ha constatato che, fortunatamente, le condizioni dei due feriti erano molto meno preoccupanti di quanto poteva sembrare.

I due camionisti sono stati trasportati all’ospedale di Rovigo con un codice verde e tenuti in osservazione tutta la notte, dichiarati fuori pericolo. 
Negli stessi momenti, un altro incidente, pauroso alla vista ma fortunatamente senza gravi conseguenze, si è verificato in Area Tosi, in via della Scienza, poco distante dalla Garbellini. Un 48enne adriese, infatti, ha perso il controllo della sua Volvo V40 ed è andato a sbattere contro un muretto e un’auto parcheggiata, cappottandosi. Praticamente illeso, è stato comunque trasportato in ospedale. Sul posto polizia locale e vigili del fuoco.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 31 Luglio 2018, 06:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scoppia la gomma, camionista eroe si butta fuoristrada ed evita strage
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-07-31 20:59:22
bravo, sei un vero autista, che pensa prima agli altri che a se stesso. Un caldo abbraccio a te ed a tutta la tua famiglia. Che il destino ti riservi una buona vita.
2018-07-31 14:59:09
Forse l'autista è andato dove l'ha portato il camion .- Altrimenti avrebbe fermato il mezzo il corsia d'emergenza.-
2018-07-31 13:35:24
ma siete degli esperti ! io non ci sarei arrivato
2018-07-31 12:45:36
Penso siano ricoperte e/o di marca scadente
2018-07-31 12:16:21
Avra' avuto le gomme lisce....