Rifiuti, al via con difficoltà il porta a porta: colpa anche del maltempo

PER APPROFONDIRE: differenziata, porta a porta, rifiuti, rovigo
Rifiuti, al via con difficoltà il porta a porta: colpa anche del maltempo
ROVIGO - (M.Sca.) Giorno peggiore non poteva esserci per iniziare la raccolta dei rifiuti porta a porta nelle frazioni. Il maltempo non ha facilitato il compito degli utenti né degli operatori di Ecoambiente, tra vento siberiano, pioggia ghiacciata e temperature in picchiata. Il nuovo servizio è comunque iniziato, con tutti i disagi del caso, dovuti anche alla prima volta, con tanto di ipotesi di rinvio del passaggio dei camion, rimbalzata nelle prime ore della giornata, poi smentita con i fatti e anche con le parole, dal direttore tecnico di Ecoambiente, Valerio Frazzarin.

LA SOCIETÀ
«Mi viene da dire: giorno bagnato, giorno fortunato. Battuta a parte, siamo riusciti a garantire il servizio nelle zone 1 (Boara Polesine e Mardimago) con la raccolta dell'umido e 4 (Grignano) con la plastica, mentre oggi sarà la volta delle zone 2 e 3 (Sarzano e Buso umido e carta, Sant'Apollinare e Fenil del Turco umido). Ieri, viste le condizioni atmosferiche, non siamo riusciti a svuotare, lavare e portare via i cassonetti dei rifiuti, visto che era anche molto difficile sigillarli con il nastro adesivo. Sappiamo già che per i prossimi giorni ci sarà l'utilizzo congiunto dei bindoncini e dei cassonetti, ma lo abbiamo messo in conto. Se domani non piove (oggi per chi legge, ndr), il compito dei nostri operatori sarà anche quello di svuotare i bidoni per poi portarli via»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 14 Novembre 2017, 10:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rifiuti, al via con difficoltà il porta a porta: colpa anche del maltempo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti