Cedono all'improvviso lastre di ferro operaio schiacciato sulla chiatta

PER APPROFONDIRE: chiatta, lastre, operaio, rovigo, schiacciato
foto di repertorio
ROVIGO - Un operaio rodigino 54enne è rimasto gravemente ferito oggi dopo essere stato schiacciato da alcune lastre di ferro che hanno ceduto improvvisamente, mentre stava lavorando allo smantellamento di una chiatta, sulla riva del Canal Bianco, a Bagnolo di Po. L'uomo, residente a Lusia, è stato trasportato con l'elicottero del Suem 118 inizialmente all'ospedale di Rovigo poi, data la gravità della situazione, in quello di Padova. Sulla dinamica dell'incidente, per accertare poi eventuali responsabilità, stanno indagando i Carabinieri e il personale dello Spisal. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 12 Aprile 2018, 19:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cedono all'improvviso lastre di ferro operaio schiacciato sulla chiatta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-04-13 08:40:38
Sono troppi gli incidenti sul lavoro...
2018-04-12 19:36:09
Perche' lo Spisal non e' andato a vedere PRIMA come gli operai demolivano quella chiatta, invece che correre dopo, a vedere il sangue della vittima di turno???