Meteo, Lucifero infiamma l'Italia: caldo africano, giovedì bollino rosso in 26 città

PER APPROFONDIRE: caldo, meteo, nordest, previsioni
"Lucifero" infiamma tutto il Nordest  ma il peggio deve ancora arrivare  Domani "bollino rosso" in 26 città:  Venezia, Verona, Trieste e Bolzano
VENEZIA - Una settimana di fuoco. Il Nordest e tutta l'Italia sono nella morsa di "Lucifero", che da nord a sud riscalda la penisola con temperature record.  La punta massima si è registrata in Sardegna: a Capo San Lorenzo la temperatura percepita alle 15 è di 50 gradi, come riporta il sito dell'Aeronautica militare.

Termometro bollente anche a Nordest con  Ferrara la più calda (48°). Su gran parte dell'Italia la sensazione di caldo è uguale o superiore a 40 gradi. ​Nella giornata di oggi  sono 16 le città con bollino rosso, mentre domani - giovedì 3 - l'allerta interesserà ben 26 località. Lo rende noto il ministero della Salute attraverso il Bollettino delle ondate di calore.

NORDEST - L'ondata di caldo investe tutto il Paese. Ma alcune regioni sembrano particolarmente colpite. Come il Friuli Venezia Giulia, dove la colonnina virtuale di mercurio è salita soprattutto ad Aviano (44), Udine (43) e Trieste (41). In Veneto, sono Treviso, Verona e Padova ad attestarsi sui 42 gradi percepiti, la stessa soglia raggiunta in Emilia Romagna da Forlì, Parma e Cervia. 

Le 16 città colpite dal caldo estremo di oggi sono:  Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Milano, Napoli, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Viterbo.

Giovedì 3 agosto, invece, 'Lucifero' colpirà  Trieste, Venezia, Verona, Bolzano, Ancona, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Torino e Viterbo.

Guarda le previsioni cliccando qui

Il 'bollino rosso' - spiega il ministero della Salute - indica «condizioni di emergenza con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone con malattie croniche».

IL MINISTRO - «Sono 11 al momento le Regioni che si apprestano a richiedere lo stato di calamità a seguito delle eccezionali avversità atmosferiche (Emilia Romagna, Veneto, Toscana, Marche, Lazio, Molise, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna e Provincia autonoma di Trento). Siamo pronti a rispondere con tempestività, assicurando l'attivazione degli strumenti del Fondo di solidarietà nazionale». Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina in audizione in commissione Ambiente alla Camera.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 1 Agosto 2017, 15:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Meteo, Lucifero infiamma l'Italia: caldo africano, giovedì bollino rosso in 26 città
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-08-02 15:06:22
Domani caldo africano? Qui a Rovigo l' africano ce l'abbiamo tutto l'anno, basta guardarsi attorno. Non si tratta di ondata di aria calda ma di ondate di diversamente regolari che arrivano nella penisola italiana da parte delle ONG (Falsi benefattori) per il business di esseri umani.