Venerdì 12 Ottobre 2018, 13:50

Centro per l'impiego. ​«Sono iscritto alle liste da 13 anni, ma nessuno mi ha mai chiamato»

PER APPROFONDIRE: centro impiego, lavoro, ricerca
Centro per l'impiego. «Sono iscritto alle liste da 13 anni, ma nessuno mi ha mai chiamato»
ROVIGO - Il giudizio di alcuni utenti, incontrati all'uscita dal Centro per l'impiego in viale della Pace, arriva mentre Veneto Lavoro, l'ente strumentale che ha assunto la gestione dei centri provinciali, annuncia l'assunzione nel triennio 2018-2020 di 95 operatori del mercato del lavoro e la stabilizzazione di 15 operatori assunti con contratti precari. Il tutto mentre il vice premier Luigi Di Maio, in vista dell'assegnazione del reddito di cittadinanza, intende riformare i centri per l'impiego entro i primi tre mesi del 2019, e annuncia 1 miliardo per potenziare le strutture e nuovi software per incrociare le banche dati delle imprese e dei sistemi di formazione. A Rovigo come vanno le cose? In una mattina d'ottobre, incontriamo all'uscita dal centro per l'impiego Marco Zamignan: ha 47 anni e non ricorda più quanto tempo sia passato dalla sua iscrizione al Centro per l'impiego. Dice che gli operatori di Rovigo sono sempre gentili ed esaurienti e che grazie al Centro ha trovato due contratti, entrambi a termine però. Così la ricerca del lavoro continua, come per Franca: 45 anni, è iscritta dal 2005 e non ha mai trovato lavoro attraverso il Centro per l'impiego: «Dal 2005 a oggi non m'hanno mai chiamato. Vengo a rinnovare il patto di servizio, perché mi serve come documentazione. Ma l'iscrizione al centro non serve a niente» dice, passati 13 anni senza contratti di lavoro. Dentro al centro di Rovigo, alle 11.30 di mercoledì 10 ottobre, erano sette le persone in attesa nella sala
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Centro per l'impiego. ​«Sono iscritto alle liste da 13 anni, ma nessuno mi ha mai chiamato»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-10-15 20:02:19
Vabbe 13 anni soli ... Un po' di pazienza che prima o poi la chiamata arriva
2018-10-12 20:03:45
I centri per l'impiego i soli posti di lavoro che hanno creato sono per i nullafacenti che ci sono dentro.
2018-10-12 15:04:03
CHI controllera' --e quanto di frequente-- i recipienti del reddito di cittadinanza?
2018-10-12 14:09:43
Una ventina d'anni fa feci il commissario agli esami di stato delle superiori a Palermo. All'orale è prassi controllare la carta di identità, ben pochi erano dichiarati studenti, nella maggior parte dei documenti risutava scritto disoccupato. Meditate gente, meditate!