Padre e zio portano il ragazzino a rubare: beccati e multati

PER APPROFONDIRE: bambino, figlio, ladro-bambino
Padre e zio portano il ragazzino  a rubare invece che a scuola

di Francesco Campi

ROVIGO  - Non solo non sapeva spiegare dove fosse la sua scuola, ma non sapeva nemmeno dire che classe frequentasse: il ragazzino, appena 15enne, a lezione non ci andava. I poliziotti, entrati in azione per controllare3  sospettI che caricavano   alluminio dal supermercato Ipersimply, oltre a denunciare per il furto il terzetto, formato dal ragazzino, suo padre 34enne e lo zio 20enne, hanno anche sanzionato il genitore.

L'intervento  alle 9 in pieno orario scolastico. A destare sospetto, anche il furgone bianco, un Fiat Scudo, intorno al quale armeggiavano i tre: caricavano  alluminio che, fra i rifiuti, è fra quelli di maggior valore, venendo poi rivenduto. Per i tre, quindi, è scattata la denuncia a piede libero. Per il 15enne alla Procura del Tribunale per i minori di Venezia. Per il padre, invece, anche l'ulteriore sanzione. La lezione, in ogni caso, non sembra essere stata compresa a pieno, perché lo stesso furgone è stato notato poche ore più tardi mentre si aggirava sempre nella stessa zona.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 18 Maggio 2017, 11:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Padre e zio portano il ragazzino a rubare: beccati e multati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2017-05-19 06:42:33
Dovrebbero mettere furto con destrezza, truffa e tecniche di questua fra le materie scolastiche. Allora li manderebbero.
2017-05-18 18:44:46
Vi da fastidio pubblicare che sono rom?
2017-05-18 18:18:05
lo stesso furgone è stato notato poche ore più tardi mentre si aggirava sempre nella stessa zona. Basta con questa giustizia ridicole e grottesca. I piddini responsabili di aver presentato ed approvato la legge sulla depenalizzazione dei reati ridotti a semplici sanzioni amministrative, vengano portati a discolparsi davanti al popolo sovrano che paga le tasse e chiede sicurezza.
2017-05-18 14:37:33
se fossero "italiani" sfruttamento del lavoro minorile, "perdita della patria potesta' " e "affidamento del minorenne ai servizi sociali" ma mi sa che non lo sono.
2017-05-18 12:42:28
Tanto lavoro anche oggi in polesine.....mah....ciao.