Quattro furti in casa in poche ore, mobili e elettrodomestici spostati

PER APPROFONDIRE: casa, fratta polesine, furti, raffica, rovigo
Quattro furti in casa in poche ore,  mobili e elettrodomestici spostati

di Francesco Campi

FRATTA POLESINE - Sarebbero almeno quattro le abitazioni (tra appartamenti e villette) che, sabato sera, hanno ricevuto la visita dei ladri. Hhanno colpito in serie razziando più d'una abitazione da un capo all'altro di Fratta, indicativamente fra via Roma e via Cornoldi. Colpi veloci, ma compiuti con metodo. I ladri, infatti, non si sono limitati ad arraffare quanto hanno trovato a portata di mano, ma hanno rovistato a fondo, svuotando tutti i cassetti presenti nelle case prese di mira, arrivando perfino a spostare mobili e lavatrici, alla ricerca di eventuali soldi che fossero stati nascosti sul retro, un nascondiglio, a quanto pare, abbastanza comune.
 
DUE ORE FATALI
Sono entrati in azione verso ora di cena, fra le 19 e le 21. Un orario che, proprio il sabato, rende altamente probabile che in casa non ci sia nessuno. É il caso di una famiglia che, per esempio, si trovava al ristorante con amici e che, mentre era a tavola, ha ricevuto l'allarmante telefonata di un parente, che vive nella casa a fianco, il quale segnalava allarmato come la loro casa fosse stata presa d'assalto dai ladri. Una finestra aperta aveva infatti insospettito l'anziano, che si è poi trovato davanti al caos all'interno dell'abitazione. Dopo aver forato una portafinestra, come sembra essere stato fatto in praticamente tutte le case, i predoni si sono intrufolati ed hanno iniziato a mettere tutto a soqquadro, arrivando a gettare i comodini sopra il letto ed a sparpagliare ovunque quanto si trovava nei cassetti.
SOLDI E GIOIELLI
Nel sacco, però, non hanno messo né computer portatili, né macchine fotografiche, limitandosi ad arraffare i contanti, in un caso trovando e svuotando perfino un portafoglio che era stato lasciato a casa dal suo proprietario, e collane, orecchini e anelli in oro. Non è dato sapere, visto che davvero i colpi sono stati così numerosi e messi a segno in un arco di tempo così ridotto, se si sia trattato di una banda che si è divisa le zone. Fatto sta che la tranquillità di Fratta sabato sera è stata profondamente scossa. «Oltre al furto di oggetti di valore spiega una delle vittime è proprio la sensazione sgradevole di vedere violato un luogo che si ritiene protetto come la propria casa, con mani ignote che rovistano nei cassetti fra gli oggetti più personali e privati. Non è la prima volta che i ladri visitano la nostra casa, tempo fa erano entrati mentre eravamo in casa e, dal punto di vista del contraccolpo psicologico era stato anche più pesante».
Francesco Campi
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 5 Ottobre 2018, 11:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Quattro furti in casa in poche ore, mobili e elettrodomestici spostati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti