Sabato 27 Ottobre 2018, 13:01

Scatta il conto alla rovescia: due mesi per abbattere il chiosco

PER APPROFONDIRE: chiosco, rovigo
Scatta il conto alla rovescia: due mesi per abbattere il chiosco
ROVIGO - Entro 60 giorno il proprietario del chiosco di piazza Merlin dovrà abbattere la struttura. A renderlo noto è l'assessore al Patrimonio Antonio Saccardin: «Gli uffici hanno avviato il procedimento per chiedere al proprietario la rimozione dello stabile. Dopo i canonici 10 giorni per eventuali controdeduzioni, partirà l'ordinanza di messa in pristino dell'area entro 60 giorni». La demolizione del chiosco dovrebbe essere a cura del proprietario dello stabile, come ha ben spiegato l'assessore, ma purtroppo sembra evidente che sarà un costo che dovrà essere sostenuto dal Comune. È un intervento che è stato stimato sugli 80mila
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scatta il conto alla rovescia: due mesi per abbattere il chiosco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-10-31 19:10:23
era ora. le concessioni demaniali si rispettano. forse non lo sapeva il vecchio proprietario che dopo 20 anni scadeva? pensava di avere dei santi in paradiso che glie la prorogavano? e in 20 anni, trovarsi li vicino un negozio fisico ( visto che di sfitti ce ne sono a iosa) per un'eventuale spostamento no?
2018-10-28 09:34:09
10 minuti. E ve lo abbatto io. A gratis. E, invece, ci voglio 2 mesi ed un sacco de schei. Scarsi.
2018-10-27 19:06:38
Finalmente quell'orrida struttura sparirà!
2018-10-27 13:54:55
Se trattasi di concessione "demaniale", è fatto obbligo alla scadenza di ripristinare i siti occupati. Non vi è nulla da eccepire. Tutto è predeterminato.