Alessia, la "farfalla d'oro": «Vivo in albergo, a casa un mese all'anno»

Alessia Maurelli

di Sofia Teresa Bisi

ROVIGO - Talento, determinazione e tanti sacrifici. Alessia Maurelli, la capitana della squadra nazionale di ginnastica ritmica, tra le più quotate a livello mondiale, è polesana d'adozione. Ha assunto la guida del gruppo delle Farfalle italiane a settembre 2016 e ha obiettivi mondiali.



Come si svolge la tua vita?
«Da quando faccio parte della nazionale vivo in albergo e posso stare a casa solo un mese all'anno. La mia giornata è molto dura, perché mi alleno con la squadra per otto ore al giorno, indipendentemente dal caldo e sempre senza aria condizionata. Sono iscritta alla facoltà di Scienze della Comunicazione di Bergamo, ma non riesco ad affrontare più di due esami all'anno. Le mie compagne più giovani hanno i professori che vengono a fare lezione per loro in albergo».

Cosa cambia il ruolo di capitana?
«È un compito determinante: ora, prima delle gare, non guardo più la pedana, ma cerco gli occhi delle mie compagne, per dare loro coraggio e fare in modo di essere unite. Un'altra sicurezza è la nostra allenatrice, Emanuela Maccarani, atleta eccellente che ha vinto 133 medaglie, ma anche una persona che ci trasmette la sua passione e che ha fantasia ed estro nel creare le composizioni»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 7 Agosto 2017, 13:17






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Alessia, la "farfalla d'oro": «Vivo in albergo, a casa un mese all'anno»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-08-08 12:07:21
Mai provato a stare a casa e fare la cammeriera o l'operaia 8/10 ore al giorno?
2017-08-07 17:40:19
Come al solito i soldi arrivano solo al calcio!
2017-08-08 10:17:08
al calcio e ai lauti stipendi dei dirigenti del CONI!!!...
2017-08-07 14:38:05
Bravissima! Ma il CONI dovrebbe garantirle un mini appartamento dove maggiormente si allena.
2017-08-08 12:08:05
Infatti,chi crede che paghi la stanza?