Fuga con la 17enne, Tarek si nascondeva a Chiaravalle da parenti: sarà espulso

Fuga con la 17enne, Tarek nascosto in un armadio dai parenti: espulso
VICENZ A - È stato rintracciato dalla Squadra mobile di Ancona a Chiaravalle e verrà espulso Tarek Abbassi, 21 anni, il tunisino che ha una relazione sentimentale con una 17enne di Vicenza, Angelica, che si era allontanata con lui lo scorso 24 ottobre dalla città veneta ed era tornata solo tre giorni fa dalla sua famiglia grazie all'appello della madre a Chi l'ha visto? e al tam tam sui social.

Il giovane, pregiudicato, ricercato e ritenuto pericoloso, è stato trovato presso l'abitazione del fratello, nascosto in un armadio. Il giovane è stato denunciato per sottrazione di minorenne e nei suoi confronti sono state avviate le procedure di espulsione. 
 Ieri pomeriggio, dopo accertamenti tecnici, c'è stata l'irruzione degli agenti di Ancona e Vicenza nella casa di via Marconi a Chiaravalle, dove il giovane si trovava dal fratello: sono in corso procedure di espulsione anche nei confronti di quest'ultimo, al quale è stato trattenuto il passaporto.

In azione anche unità operative di pronto intervento delle Questure di Ancona e Perugia, e la Polizia scientifica. Non era la prima volta che la 17enne si allontanava di sua spontanea volontà con il tunisino: in alcuni casi era tornata a casa da sola, come nei giorni scorsi, altre volte era stata rintracciata dalla polizia. Si erano per questo susseguite nel tempo varie denunce di scomparsa da parte dei familiari. Dopo l'ennesima nei confronti del tunisino, questi era stato oggetto di un procedimento penale per sottrazione consensuale di minorenne da parte della Procura di Venezia. Ad agosto era stato espulso ma, per un guasto tecnico sul velivolo che avrebbe dovuto rimpatriarlo, era stato di nuovo trasferito in un centro per il rimpatrio a Torino. Era seguita l'espulsione a cui il 21enne non aveva ottemperato, rendendosi irreperibile. Poi il nuovo allontanamento con la 17enne che, dal 24 ottobre scorso, era tornata spontaneamente a casa solo tre giorni fa dopo l'appello dalla Sciarelli su Rai3.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 18 Novembre 2018, 12:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fuga con la 17enne, Tarek si nascondeva a Chiaravalle da parenti: sarà espulso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 54 commenti presenti
2018-11-19 17:11:46
Fra pochi mesi sarà maggiorenne e seguirà il suo grande amore. Poi....vedremo....Certo, permettere che un "uomo" offenda la propria madre, dicendo che da loro le donne non hanno diritto di parola, la dice lunga sulla personalità di questo giovanotto. (P.S. ma a cosa sono servite le lotte per la libertà delle donne?)
2018-11-19 09:06:52
In tunisia si vede che si prende poco a spacciare..e si rischia la lapidazione , in italia il mercato è piu' grasso...
2018-11-19 09:04:20
Pecà el gavea da pagarmi la pension secondo boeri..
2018-11-19 08:46:49
Rarek espulso e i parenti complici, niente ??
2018-11-19 08:07:29
Romeo e Giulietta...di autore ignoto.Se l'amore e'ostacolato c'e'piu' gusto. Della Famosa Giunta Chiara il romanzo"Il mio amore ti salvera'"..ma se e' troppo a modo cosa c'e' da salvare..invece se ha dei precedenti..allora c'e'da fare. Riusciranno ad espellerlo?Di RenatoZero "Io ti seguiro'".