Regione, lupi al bando: catturarli, metterli in recinti e sterilizzarli

Regione, lupi al bando: catturarli, metterli in recinti e sterilizzarli
VENEZIA - Saranno catturati e posti in recinto i lupi che scorrazzano per il Veneto. La giunta regionale ha approvato il progetto per un piano di gestione che contempla la proposta di interventi in deroga al regime di protezione imposto dalla Direttiva Habitat, al fine di ridurne il numero. Fino a maggio 2018 si proseguirà con la gestione ordinaria secondo le direttive del progetto Wolfalps, cioè la prevenzione dei danni attraverso recinzioni elettrificate e altri presidi di protezione del bestiame domestico e il monitoraggio
Ma la giunta prenderà anche provvedimenti più 
“forti” per i 14-16 esemplari stabili distribuiti in due branchi (quello «storico» della Lessinia e quello di più recente insediamento di Asiago) e due coppie (sul massiccio del Grappa e in Valbelluna), al netto delle nuove cucciolate del 2017. 

La proposta prevede la cattura degli animali per contenerli in recinti da individuare di concerto con l'Ispra. Ma anche sterilizzarli per evitare la possibilità che si riproducano. Si prevede anche il potenziamento del monitoraggio permanente - tramite radiocollari e fototrappole - per un più efficace controllo degli spostamenti ed abitudini, nonché per prevenire la predazione su animali domestici.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 13 Luglio 2017, 16:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Regione, lupi al bando: catturarli, metterli in recinti e sterilizzarli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-07-14 12:44:01
Ci si lamenta che ci sono troppi cinghiali, troppi caprioli, troppe marmotte, e poi si vuole far sparire l'unico predatore rimasto? Povera terra.
2017-07-14 12:14:13
ma perché non convincerli a diventare vegani? [di tutte le scemenze almeno questa e' spiritosa.]
2017-07-14 09:45:22
Giorgio Meggiorin, se tu fossi il proprietario del bestiame azzannato probabilmente non avresti scritto questo commento. Mi sembra giusto sterilizzarli e come scrive giustamente Belumat, inutile e dannoso il loro ripopolamento dove un ecosistema non c'è più, facciamocene una ragione e cerchiamo di evitare danni oltre che dispendio di denaro.
2017-07-14 19:51:23
Dobbiamo farci una ragione anche del fatto che l'ecosistema è stato distrutto dall'uomo e cotinua a fare stupidaggini? Gli allevatori vengono indennizzati e non ci rimettono nulla. Questa è solo la perpetuazione della favola di cappuccetto rosso, dove il lupo (per decisione umana unilaterale) rappresenta la malvagità dell'uomo.
2017-07-14 09:26:35
Cosa mi tocca leggere... "Per il lupo non c'è più posto." E' per l'uomo che non c'è più posto, visti i danni che combina. Volete addomesticare anche i lupi? E' un animale selvatico e si nutre come natura vuole. Se c'è qualcuno da sterilizzare è l'uomo, dato che certe popolazioni continuano a sfornare figli come le fornaci fanno con i mattoni, senza preoccuparsi di assicurare lavoro e pane per domani. Siamo più di 7 miliardi, tra non molto si arriverà a 10. La terra invece è sempre quella, sempre più povera e sempre più malconcia. E voi ve la prendete con i lupi, gli orsi e i cinghiali? L'essere umano è decisamente l'opera del creato peggio riuscita a nostro signore. O a chi per lui...